Da Olympus e Kodak nuovi modelli superzoom

A distanza di sole 24 ore i due produttori annunciano le loro ultime interessanti novità  nel comparto delle compatte superzoom.

 olympuskodak.jpg

Kodak introduce due nuovi modelli, ovvero la EasyShare Z980 e la EasyShare M380. Se quest’ultima è una compatta da 10 Mpixel con zoom 5X ottico e pannello Lcd da 2,7″ di diagonale, la Z980 si posiziona più in alto. La sua caratteristica più significativa è rappresentata dalla lente avente escursione ottica 24X, dotata di stabilizzatore hardware nelle lenti e firmata dallo storico marchio Schneider-Kreuznach. L’aspetto più convincente di questa lente risiede nel citato stabilizzatore nonché nell’ottima focale corta che parte da 26mm equivalenti. Tra le altre caratteristiche si segnala il sensore da 12 Mpixel, l’implementazione della funzionalità  proprietaria Smart Capture, il display da 3″, la presenza di una slitta a contatto caldo per pilotare flash esterni ed infine le eccellenti capacità  video che si traducono nella cattura di flussi HD.
Olympus dal canto suo ha presentato la nuova SP-590UZ che va ad affiancarsi in veste di concorrente diretta alla proposta appena descritta. Naturalmente anche in questo caso la lente è da primato: stiamo parlando di un 26-676mm equivalenti, misure già  strabilianti di per sé. In questo caso il produttore ha voluto andare oltre, tanto da dotare quest’ottica della possibilità  di montare il teleconverter  TCON-17N (mediante l’anello CLA-11) con il quale il lungo fuoco raggiunge i 1.149mm equivalenti. Il micro-mosso è tenuto a bada da Dual Image Stabilization, mentre la risoluzione raggiunge i 12 Mpixel. Degne di nota le prestazioni velocistiche dove segnaliamo la presenza di un modo ultra-high-speed con il quale la fotocamera raggiunge i 10 fps.
Ulteriori informazioni sulla Olympus SP-590UZ le potete avere sul sito inglese del produttore giapponese.

Nessun Articolo da visualizzare