Da Polaroid ecco l’ultima istantanea digitale

Grazie alla tecnologia Zink, anche lo storico produttore di fotocamere analogiche istantanee torna sul mercato con un modello digitale.

090110polaroid.jpg 

Del resto già  sul finire di novembre 2008 avevamo annunciato una simile nuova proposta (la Xiao) da parte del produttore giapponese Takara Tomy. Anzitutto la nuova Polaroid PoGo si presenta con delle forme più armoniose e compatte rispetto alla concorrente nipponica. Questa fotocamera permette all’utente di catturare, ruotare, ritagliare e stampare una foto nel formato 5 x 7,6 cm in un tempo di circa 60 secondi. Il cuore dell’apparato di stampa è controllato da un’unità  Zink (Zero Ink Printing Technology) che conferma le interessanti caratterisitche già  viste sulla Xiao. Tra i pochi dati resi noti, segnaliamo che questa nuova fotocamera dispone di una memoria interna da 16 Mbyte ulteriormente espandibile mediante schede Secure Digital ed è in grado di connettersi ad un Pc, mentre per la manipolazione in camera degli scatti catturati si avvale di un pannello Lcd da 3″ di diagonale. Davvero notevole il contenimento dei volumi: la Polaroid misura circa 12cm di larghezza, per 7,5cm di altezza, contenendo tra l’altro il peso in soli 285 grammi.
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito internazionale di Polaroid.

Nessun Articolo da visualizzare