Da Verbatim un nuovo standard per le schede SD ultraveloci

Sono destinate all’acquisizione e trasferimento di video ad alta definizione e alla fotografia digitale le nuove schede di memoria UHS (Ultra High Speed) annunciate oggi da Verbatim. Si tratta della categoria di schede SD ad alte prestazioni tra le più veloci oggi disponibili sul mercato con velocità  d’interfaccia bus fino a 194 Mb/s.

Le nuove schede UHS-I SDHC e SDXC di Verbatim offrono anche una velocità  di lettura estremamente elevata: fino a 600x (90MB/sec) e un’alta velocità  di scrittura 166X (25MB/sec); sono dotate di funzioni di protezione di scrittura per evitare la cancellazione accidentale dei dati e di una capacità  di archiviazione fino a 64 GByte ideale per catturare e trasferire film e foto digitali ad alta risoluzione (HD).

Le schede di memoria Verbatim consentono ai fotografi e ai video operatori professionisti di utilizzare SDHC o SDXC sulle fotocamere e videocamere piuttosto che affidarsi esclusivamente a CompactFlash o Ssd.

La nuova denominazione di Ultra High Speed UHS-1 è stata di recente notificata dalla Sda Association, pertanto le schede Verbatim definiscono un nuovo standard per il successivo livello di prestazioni e sono progettate per memorizzare ore di video ad alta definizione. I modelli UHS-I SDHC costano 29,99 euro nel taglio da 16 GByte e 49,99 euro in quello a 32 GByte, mentre le schede UHS-1 SDXC da 64 GByte saranno disponibili entro fine anno.

Nessun Articolo da visualizzare