facebook-caffe2go-filtri-video

News

Facebook: ecco la piattaforma AI Caffe2Go per i filtri video

Davide Micheli | 9 Novembre 2016

Facebook IA

Facebook ha annunciato il lancio della sua piattaforma di intelligenza artificiale Caffe2Go, attraverso la quale supporterà  l’uso di filtri per i video simili a quelli di Prisma.

Facebook, l’abbiamo detto a più riprese, punta molto sull’esperienza utente relativa ai video e, a questo proposito, l’azienda di Mark Zuckerberg ha comunicato il lancio della nuova piattaforma di intelligenza artificiale Caffe2Go, nata proprio per consentire l’uso in tempo reale dei filtri video attraverso gli smartphone iOS e Android.

Al di là  dell’aspetto estetico piacevole di questi filtri – che ricordano quelli proposti da Prisma – è la tecnologia impiegata per ottenere questi risultati ad essere veramente degna di nota, considerando come generalmente le soluzioni di deep learning richiedano che i dati vengano inviati ai data center perché vengano processati attraverso grossi server.

Ma grazie alla piattaforma di Caffe2Go, tutto questo ora avviene direttamente tra le mani dell’utente, dimostrando ancora una volta l’impegno di Menlo Park nello sviluppo di soluzioni AI in campo grafico, un po’ come succede come con il sistema di riconoscimento delle immagini che sono contrarie agli standard della community di Facebook.

È molto interessante notare come gli ingegneri di Facebook siano riusciti, con Caffe2Go, a rendere possibile un’elaborazione grafica complessa attraverso device come gli smartphone, un’operazione per la quale è generalmente necessario far ricorso ad un computer con una dotazione tecnologica medio-alta: il lavoro di adattamento del software è stato davvero di livello avanzato.

Secondo quanto reso noto dalla stessa azienda californiana, nei prossimi mesi alcune parti di Caffe2Go saranno rese open source. Date uno sguardo al seguente video per farvi un’idea delle capacità  di questa novità  firmata Facebook.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.