facebook-browser-vr-carmel

Facebook: ecco il nuovo browser VR Carmel

In più di un’occasione, la società  di Mark Zuckerberg ha dato prova di puntare sulla realtà  virtuale: negli ultimi giorni vi abbiamo anche proposto un post dedicato allo sviluppo di un nuovo visore VR Oculus, ma le novità  che Facebook ha in serbo per gli utenti di questo nuovo mondo tecnologico sono davvero tante, come per esempio il nuovo browser Carmel.

Dando uno sguardo a questo nuovo software creato in quel di Menlo Park, ci si rende conto di come l’obiettivo di Facebook sia quello di evitare che la realtà  virtuale rimanga un fenomeno circoscritto ad uno stretto cerchio di utenti appassionati di tecnologia: il browser crea infatti un solido ponte verso la realtà  virtuale anche per coloro i quali non vogliono acquistare costosi device.

Carmel infatti rimette al centro della disponibilità  delle soluzioni tecnologiche il web, vero e proprio elemento di “democratizzazione” dell’hi tech, giacché è fruibile senza troppe difficoltà  da chiunque.

Secondo lo stesso fondatore del social network, Mark Zuckerberg, l’esperienza VR dovrà  infatti mettere al centro di tutto l’utente, per evitare che il suo futuro possa essere quello di una tecnologia di nicchia incapace di affermarsi nel mondo, giacché utilizzata e concepita dai soli “nerd”.

Nessun Articolo da visualizzare