News

Facebook invita a verificare l’indentità con una foto

Grazia Di Maggio | 1 Dicembre 2017

Facebook

Il nuovo sistema Captcha su Facebook invita a verificare la propria identità con una foto per combattere profili falsi e dinamiche malsane.

Facebook sta adottando ulteriori misure di sicurezza per evitare contenuti ambigui, creazioni di account fake e furti di profili.

E’ in fase di prova il nuovo sistema Captcha che dovrebbe imporre agli utenti di caricare una propria foto del viso per verificare se ad accedere sia realmente la persona che dice di essere, ovvero i titolari di quell’account. Cosa succederà una volta inviata l’immagine? Facebook farà analizzare il contenuto ai suoi server che, se in linea con quanto dichiarato, faranno procedere all’accesso altrimenti bloccheranno l’operazione.

Inoltre, pare che l’immagine sia destinata ad essere cancellata subito dopo l’avvenuto o meno riconoscimento; però un rischio sembra esserci con questo sistema, l’idea di restare fuori dal social fin quando non venga completata l’operazione, ma è tutto da vedere. Al momento alcuni utenti stanno testando e valutando.

L’obiettivo finale è quello di combattere e eliminare quei tantissimi profili con falso nome che emettono contenuti negativi, commentano in modo aggressivo, esercitano dinamiche malsane in un contesto nato come democratico ma che, con un eccesso di libertà incontrollata, ci si è resi conto di non poter più fare i conti. Dunque, rafforzamento delle misure di sicurezza e sorveglianza attiva. Su Facebook così come accade, o dovrebbe accadere, anche nei contesti reali.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.