facebook-gesture-emoji-realta-virtuale

Facebook: ecco le emoji per la realtà  virtuale

Torniamo ad occuparci delle innovazioni di Facebook prendendo in considerazione una notizia che può interessare molti utenti e che giunge dal quartier generale di Menlo Park: la società  di Mark Zuckerberg, infatti, ha realizzato una nuova funzione in grado di convertire le gesture degli utenti in emoji da utilizzare all’interno dell’ambiente di realtà  virtuale, andando oltre alle classiche iconcine per l’intrattenimento.

Grazie a questa nuova soluzione tecnologica, la società  californiana ha intenzione di permettere agli iscritti a Facebook che utilizzano strumenti per  la realtà  virtuale (VR) di creare degli alter ego da utilizzare quale propria rappresentazione personale in questo mondo virtuale, dando a questi stessi personaggi la possibilità  di esprimersi in modo non molto diverso da come fanno le persone nella vita reale mentre parlano e gesticolano con i propri interlocutori.

Sfruttando il tracciamento delle gesture compiute con le mani, gli alter ego digitali cercheranno di trasmettere agli altri utenti delle espressioni emotive che siano in linea con i gesti compiuti: una mano chiusa a pungo, per esempio, verrebbe tradotta in un’espressione iraconda, mentre le mani sul viso, sarebbero riprodotte come un’espressione scioccata.

Grazie a questa innovativa feature, quindi, gli utenti potrebbero arrivare ad esprimere le proprie emozioni anche nel mondo della realtà  virtuale, andando oltre a quanto si possa intravvedere nelle classiche emoticon, contraddistinte da una certa staticità : e in effetti, Facebook punta a permettere ai suoi utenti di mostrare in modo ancor più eloquente la natura dei messaggi che inviano.

Nessun Articolo da visualizzare