fitbit-charge-2-nuovo-firmware

Fitbit: ecco un nuovo firmware per Charge 2

Fitbit ha deciso di rilasciare un nuovo firmware per il suo Charge 2, che porta con sé ben 11 nuove feature per approfittare ancor di più del potenziale di questo fitness tracker: ma andiamo con ordine, e cerchiamo di capire come questo aggiornamento possa rendere ancor più soddisfacente l’esperienza utente con questo device.

In primo luogo, il firmware permette ora di approfittare meglio del monitoraggio degli esercizi per diverse discipline: ora l’utente può gestire infatti la registrazione dei dati in modo più flessibile, mettendo in pausa la stessa nei momenti in cui non svolge alcuna attività  sportiva.

Un’altra feature degna di nota è la “respirazione guidata”, disponibile in modalità  relax: con quest’ultima, il fitness tracker emette una vibrazione per segnalare il ritmo di inspirazione ed espirazione, riducendo nel contempo lo stress. Con la feature “Do not disturbe”, il fitness tracker può disattivare tutte le notifiche: ciò è possibile semplicemente premendo il pulsante laterale.

Anche la “heart rate zone” è stata rinnovata: ora sul display vengono mostrate le indicazioni per l’incremento o la diminuzione del ritmo degli esercizi. Il firmware, poi, consente di visualizzare la carica residua della batteria in una schermata ad hoc, e porta con sé anche una clock face rinnovata con ore, minuti e secondi.

Tra le altre feature, segnaliamo la presenza di un sommario dedicato agli esercizi (disponibile fino ad un’ora dal termine dell’allenamento), un’icona con il segno “+” per segnalare diverse notifiche non lette, l’etichetta “sconosciuto” per gli utenti che chiamano senza essere registrati in rubrica e un nuovo rodine per le notifiche dei messaggi (testo e mittente).

Nessun Articolo da visualizzare