Google lancia tre nuove app dedicate alla fotografia

Google lancia tre nuove “app sperimentali”

Dedicate agli amanti delle foto e dei video, Google lancia tre nuove app scaricabili non su tutti i disponibili ma facilmente utilizzabili e divertenti.

Google ha realizzato tre nuove app di fotografia per tutti gli amanti degli scatti e dei selfie.

Dalla giornata di ieri è possibile provarle e scaricarle. i loro nomi sono Selfissimo!, Scrubbies e Storyboard e vengono definite come delle mini app sperimentali che implementano l’utilizzo di filtri ed effetti speciali, divertenti per foto e video senza dover chiedere aiuto ad altri programmi.

Scopriamo le caratteristiche di questi nuovi servizi. Selfissimo! è molto facile da usare in quanto si attiva soltanto con un tocco, è scaricabile sia su iOS che Android e il suo segreto sta nello scatto automatico. L’app si accorge quando il soggetto è in posa e in quel momento scatta foto senza dover premere il pulsante. Inoltre partirà una raffica di foto tra cui si potrà scegliere lo scatto migliore.

La seconda app sperimentale invece porta il nome di Scrubbies, dedicata ai video, e disponibile soltanto per iOS. Manipolarli come se fossero dei dischi in vinile che si muovono in un andirivieni costante. I video caricati si muoveranno in avanti e indietro quando il dito passerà sullo schermo e nel caso in cui fosse ben riuscito si potrà condividere sui social e salvare sullo smartphone.

Infine, Storyboard disponibile soltanto per Android. La sua particolarità è data dal poter ottenere uno storyboard stilizzato tipo fumetto caricando qualsiasi video girato o salvato sul proprio telefono. Anche in questo caso è possibile inviare il risultato finale ai propri contatti e renderlo noto.

Insomma, sicuramente queste app non saranno così innovative ma potrebbero essere apprezzate dal pubblico, soprattutto quello più giovane.

Nessun Articolo da visualizzare