google-assistant-integrazione-domotica

Google Assistant punta sempre più sulla domotica

La società  di Mountain View continua a lavorare per potenziare il suo assistente virtuale Google Assistant, ampliandone gli ambiti di utilizzo, in particolar modo anche all’interno del mondo domotico, grazie al supporto ai device di Nest, Philips Hue e Samsung SmarThings: ora, però, l’assistente di Big G fa un ulteriore passo avanti, con il supporto ai prodotti Belkin Wemo e Honeywell.

Tramite questa implementazione, quindi, tramite Google Assistant è possibile sfruttare i comandi vocali per interagire con le prese smart Wemo e con i termostati smart di Honeywell. Per il momento, secondo quanto fatto sapere da Big G, la faeture funzionerà  solo con Google Home, ma in seguito, anche lo smartphone Google Pixel supporterà  questa interessante novità .

Del resto, la società  di Mountain View non ha nemmeno perso l’occasione per rammentare come il suo Assistant permetta di sfruttare i comandi vocali per approfittare di tutto il potenziale di IFTTT. Non ci resta, a questo punto, che attendere l’arrivo di tutte queste novità  di Big G pure nel nostro paese.

Nessun Articolo da visualizzare