google-car-direttore-Shaun-Stewart-airbnb-tripadvisor

Google Car: arriva Shaun Stewart, già  alla testa di Airbnb e TripAdvisor

Ancora una volta, la società  di Mountain View torna a far parlare di sé per il suo progetto Google Car: Big G, infatti, ha deciso di puntare su un uomo contraddistinto da una certa esperienza per preparare al meglio il suo ingresso sul promettente mercato dell’automotive, richiamando Shaun Stewart (in precedenza alla testa di Airbnb e di TripAdvisor) alla direzione di tutte le attività  riconducibili all’auto a guida autonoma.

Google, infatti, è fermamente intenzionata a proporre sul mercato la sua automobile dotata di sistema di guida autonoma totale, un’iniziativa per la quale è richiesta tutta l’esperienza di qualcuno che sappia come muoversi per introdurre questo rivoluzionario prodotto all’interno del comparto automotive dove, secondo le prime previsioni, Big G molto probabilmente punterà  all’inizio a proporre a noleggio la sua Google Car.

L’ingresso di Stewart nel mondo di Mountain View segna comunque in maniera chiara quelle che sono le intenzioni del colosso statunitense, il quale provvederà  in questo senso a commercializzare direttamente le sue auto con guida autonoma, oppure, a proporre – come detto – a noleggio le proprie vetture, dando vita ad una sorta di servizio taxi globale senza la presenza di un conducente.

In quest’ultimo caso, potrebbe anche accadere che Big G punti a far realizzare i suoi veicoli da FCA, limitandosi in seguito a gestire il noleggio delle automobili, sfruttando tutto il lavoro di ricerca compiuto nell’ambito dell’intelligenza artificiale per permettere ai passeggeri di sedersi semplicemente a bordo delle auto e farsi trasportare a destinazione senza la necessità  di alcun tipo di interazione.

Nessun Articolo da visualizzare