google-motore-di-ricerca-material-design

Google per desktop: ecco il restyling in Material Design

La società  di Mountain View, dopo aver aggiornato diversi suoi prodotti e servizi all’insegna del Material Design, si è chinata anche sul suo potente motore di ricerca – nelle versioni su browser per desktop e laptop – rendendo il suo sito esteticamente più leggero ed essenziale, all’insegna del Material Design, un concetto già  ben chiarito attraverso il suo sistema operativo mobile Android.

L’interfaccia è stata quindi modificata all’insegna della leggerezza e della linearità , introducendo alcuni dettagli – come per esempio la drop shadow correlata al campo di ricerca dove si inseriscono le query – e, alla stessa maniera, anche le pagine con i risultati restituiti in seguito ad una ricerca sono state riorganizzate, con un logo più grande e tutti i link ai diversi contenuti subito disponibili.

Anche l’area “Top stories” – che contiene i link verso le news – è stata rivisitata, considerando come ora presenta tre schede con immagini, titoli e fonti delle notizie, permettendo in questo senso di valorizzare più di una notizia riportata. Il rollout di questa nuova versione di Google è già  in corso e, nelle prossime settimane, dovrebbe essere disponibile per tutti.

Nessun Articolo da visualizzare