google-doodle-olimpiadi-2016-rio

Olimpiadi 2016: celebrate da Google con i suoi Doodle

È ormai giunta a conclusione questa trentunesima edizione dei giochi olimpici che, oltre ad esser ricordata per l’importante utilizzo della tecnologia in loco per seguire competizioni e sfide, verrà  rammentata per la presenza di Stati Uniti, Regno Unito e Cina sul podio del medagliere olimpico. Oggi, però, vogliamo guardare alle Olimpiadi 2016 da un altro punto di vista più simpatico e colorato, dando uno sguardo ai Doodle di Google.

Come ben saprete, la società  di Mountain View è solita celebrare gli eventi internazionali (o nazionali) proponendo nell’home page del suo motore di ricerca un’immagine differente a seconda delle situazioni: anche per le Olimpiadi 2016, Big G non si è sottratta a questo rito, proponendo in questo caso un’intera collezione di Doodle, per celebrare ogni momento di questa festa all’insegna dello sport e dell’incontro tra popoli del mondo.

La società  di Sundar Pichai ha infatti alternato nuove immagini a seconda delle competizioni del giorno, creando dei Doodle animati – che potete trovare in questa pagina – pensati per dare un tocco di colore ed accompagnare questo rilevante evento all’insegna del buon umore.

Ma Mountain View ha fatto di più, offrendo anche i Doodle Fruit Games 2016, delle applicazioni gratuite attraverso le quali – sugli smartphone iOS e Android – gli utenti si sono potuti misurare con simpatiche “competizioni sportive” pensate per gli schermi dei loro device.

Nessun Articolo da visualizzare