News

Google lancia la sfida alle pay tv

Damiano Ruggiero | 20 Ottobre 2016

Le prime indiscrezioni, trapelate lo scorso anno, lo avevano descritto come un servizio di Live Streaming su Internet, ospitato direttamente all’interno della piattaforma YouTube. […]

Le prime indiscrezioni, trapelate lo scorso anno, lo avevano descritto come un servizio di Live Streaming su Internet, ospitato direttamente all’interno della piattaforma YouTube. Si tratta, in poche paroledi un’offerta per guardare programmi e contenuti televisivi trasmessi dalle emittenti tradizionali via cavo.

Molto probabilmente si chiamerà  Google Unplugged e debutterà  all’inizio del prossimo anno. Come detto in precedenza, tra i partner della nuova tv ci sarebbe anche CBS, con serie tv già  note in Italia come The Big Bang Theory e CSI. Inoltre ci sono in programma futuri accordi con Disney e 21st Century Fox, per ampliare l’offerta di canali.

Per chi sceglierà  di sottoscrivere l’abbonamento con il servizio tv della piattaforma Google verrà  chiesta una spesa che si aggira intorno ai 25-40 dollari al mese. Ovviamente sarà  difficile stracciare concorrenza in questo campo, soprattutto negli Stati Uniti, dove già  operano servizi come SlingTV di Dish Network, PlayStation Vue di Sony e l’alternativa che Hulu si appresta a lanciare agli inizi del 2017.