google-foto-geotag-cronologia-posizioni

Con Google Foto la nuova funzione che archivia e nasconde gli scatti

Utenti di Google Foto, con la nuova versione 2.15, disponibile da poche ore per Android e a breve anche per iOS, potrete archiviare gli scatti che non volete più mostrare, almeno per un po’.

Infatti, Google F. permetterà  agli utenti di nascondere, deselezionare dalla schermata principale visibile a tutti, le foto che non soddisfano più. Questi scatti, tuttavia, potranno essere recuperati da un momento all’altro e attraverso il menu principale presso l’apposita cartella “archivio”.

Anche Instagram, come abbiamo già  raccontato, ha effettuato la simil operazione, dando una terza opzione. In questo modo gli utenti potranno far scomparire e ricomparire, a loro piacimento, quegli scatti che o perché datati o perché non convincono si vorrebbero forse cestinare. Ma non ne sono così sicuri.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Newsletter di PC Professionale

Nessun Articolo da visualizzare