Google Play apre ai libri in italiano

A pochi giorni dall’inizio della Fiera del Libro di Torino Google annuncia la disponibilità  di Google Books anche in italiano. Da oggi sono acquistabili da Google Play oltre 2 milioni di titoli in digitale dei più importanti editori (Einaudi, Mondadori, Rizzoli, Il Sole 24 ore e altri) comprese le ultime novità  editoriali, libri per ragazzi e testi gratuiti.

Il servizio è prima di tutto destinato agli utenti dei dispositivi Android: per leggere gli ebook è necessario scaricare la app Google Play Libri; una volta acquistati i testi sono sincronizzabili su PC, tablet e smartphone e si può cominciare la lettura su un dispositivo e proseguire poi su un altro, con un modello molto simile a quello seguito da Amazon con il Kindle.

Per inciso, per leggere i testi su lettori di ebook che non supportano Android occorre convertire il file di testo nel formato epub o pdf tenendo conto che molti dei file in vendita incorporano il Drm di Adobe e che la procedura risulta piuttosto complessa.

Google Play Books è accessibile anche su iPad e iPhone scaricando la app in versione italiana dall’ App Store (al momento in cui scriviamo la app è disponibile ancora solo in lingua inglese). Per chi non possiede nessun dispositivo Android i libri sono comunque visualizzabili mediante browser sul Pc.

Per la transazione di acquisto viene utilizzata la piattaforma di Google Wallet (già  in uso negli Stati Uniti da diverso tempo) che prevede il consueto pagamento con carta di credito. Una volta scaricato il testo desiderato si può leggere sia on line sia off line.

Nessun Articolo da visualizzare