google-plus-big-g-via-hangouts-on-air

Google Plus perde anche il supporto di Hangouts on Air

Dopo aver conosciuto un periodo di ascesa qualche anno fa, anche in correlazione all’idea che utilizzando la funzione “+1” si potessero influenzare in modo importante i risultati nelle ricerche degli utenti, Google Plus pian piano ha perso di importanza, fino a diventare uno dei tanti servizi di Big G dei quali, con il trascorrere del tempo, si è sempre più spesso parlato di un’eventuale dismissione definitiva.

Anche se dall’azienda di Mountain View non è arrivata alcuna conferma ufficiale al riguardo, alla stessa maniera, Google non ha mai intrapreso un vero e proprio percorso di rilancio del suo social network che, in realtà , non è mai stato in grado di dare seriamente del filo da torcere ai suoi concorrenti, diventando uno strumento dedicato più che altro al mondo business o, ancora, un incontro tra developer e user.

Avendo probabilmente preso atto di come il divario nei confronti di Facebook sia praticamente insanabile, da Mountain View qualcuno ha deciso di inviare i primi segnali a coloro i quali utilizzano il social network, di un probabile (ed inevitabile) ridimensionamento futuro dello stesso. In effetti, il servizio di Hangout on Air non sarà  più supportato all’interno di Google Plus, una scelta che non si può assolutamente ignorare.

Nessun Articolo da visualizzare