google-arts-and-culture-storia-naturale-realta-virtuale

Google Arts and Culture: ecco la realtà  virtuale per la storia naturale

Da Mountain View pensano veramente a tutto: l’ultima novità  che ci giunge dall’azienda di Sundar Pichai, infatti, è la creazione di una speciale sezione dedicata alla storia naturale all’interno di Google Arts & Culture, dove grazie alla collaborazione tra Big G ed istituzioni museali in tutto il mondo, sono stati creati ben 150 contenuti interattivi dedicati a questo mondo.

Oltre a questa sensazionale offerta didattica creata da esperti in materia, all’interno di questo spazio sono stati caricati ben 300.000 contenuti multimediali (foto e video) ai quali si uniscono inoltre 30 tour virtuali, grazie a quali è possibile consultare facilmente online un archivio e soddisfare le proprie curiosità  relative ad animali esposti all’interno di musei di storia naturale.

Grazie ai video a 360 gradi ed alla realtà  virtuale, in tanti casi, è possibile vedere online ciò che si potrebbe visitare fisicamente all’interno dei musei che si trovano ai quattro angoli del mondo: e grazie all’utilizzo dei visori, in abbinamenti con i contenuti sopraindicati, l’esperienza diventa veramente ancor più coinvolgente ed interessante.

Sfruttando la tecnologia sviluppata per Street View, infatti, è possibile muoversi all’interno dei musei proprio come se si fosse andati fisicamente in visita presso gli stessi. Il nostro paese, per esempio, ha deciso di mettere a disposizione dell’interessante iniziativa di Big le collezioni presenti all’interno delle seguenti istituzioni:

Nessun Articolo da visualizzare