google-editing-video-intelligenza-artificiale-prisma

Google lavora ad un editor video che ricorda Prisma

All’inizio, l’idea di proporre un sistema basato sull’intelligenza artificiale per l’editing fotografico e dei video – sfruttando dei filtri ispirati alle correnti artistiche – è stata di Prisma: ma dopo Facebook, anche Google ha annunciato di essere al lavoro per sviluppare un sistema che permetta di eseguire dell’editing ai filmati sfruttando appunto l’AI.

Big G ha infatti mostrato una soluzione che, attraverso l’uso di reti neurali ad hoc per la manipolazione dei filmati, e un sistema in grado di riconoscere oggetti e soggetti, permette di ricreare degli effetti che possono ricordare le pennellate dei più famosi pittori, con la possibilità  di modificare in real time gli effetti applicati al proprio filmato, rendendolo sempre originale.

Grazie alla possibilità  di applicare diversi filtri nello stesso tempo, il potenziale di personalizzazione diventa praticamente senza limiti, mettendo nelle mani degli utenti la possibilità  di dare un tocco di fantasia in più ai loro filmati.

Sebbene al momento il progetto sia soltanto un esperimento, non è detto che – se fosse poi realizzato – possa diventare una feature offerta all’interno di Google Foto. Di sicuro, la divisione Research di Big G ha fatto sapere che, prossimamente, metterà  a disposizione il codice sorgente di questo esperimento, facendolo diventare anche in questo caso open source.

Date un’occhiata al video qui di seguito per farvi un’idea del potenziale di questa novità  firmata Google: buona visione!

 

https://www.webnews.it/2016/10/27/google-editor-video-ia-prisma/

Nessun Articolo da visualizzare