GoPro Hero3: lo stato dell’arte delle videocamere sportive

GoPro annuncia la nuova videocamera indossabile Hero 3 dotata di un sensore con risoluzione di 12 megapixel. La videocamera è il 30% più piccola dei modelli precedenti e il 35% più leggera ed è un vero concentrato di tecnologia a servizio degli sport più estremi. Disponibile in tre versioni, Black, Silver e White, la Hero 3 permette riprese HD 1080p-60 in ultra-wide fino a 1440p a 48 fps e in qualità  cinema ultra-High resolution 4 Kp-12 fps; è in grado di catturare foto a 12 megapixel con la velocità  di scatto di 30 foto al secondo. Inoltre GoPro Hero 3 è impermeabile fino a 60 metri di profondità , dispone di lente piatta per le riprese subacquee professionali e ha il Wi-Fi integrato con remote control ed è compatibile con la GoPro App per il controllo da remoto via smartphone o tablet.

Nella versione Silver il sensore della fotocamera può scattare immagini fino a 11 megapixel e 10 frame al secondo mentre  sul modello White si ferma a 5 megapixel con una velocità  di 3 frame al secondo. Tutti e tre le versioni supportano il Wi-Fi Remote, un comando a distanza impermeabile in grado di gestire contemporaneamente fino a 50 videocamere GoPro da una distanza massima di 180 metri. Grazie al Wi-Fi integrato le videocamere possono essere controllate anche da tablet e smartphone IOS e Android tramite la GoPro App che offre il controllo totale della videocamera e un’anteprima in streaming delle riprese sullo smartphone o sul tablet.

Le nuove videocamere indossabili GoPro Hero 3 sono distribuite in Italia da Athena, e saranno presto messe in vendita ai seguenti prezzi:  GoPro Hero 3 White Edition: 299 euro. GoPro Hero 3 Black Edition: 449 euro, GoPro Hero 3 Silver Edition: 349 euro. Per informazioni visitare il sito gocamera.it.

Nessun Articolo da visualizzare