Hardware

Action cam, riprese al cubo con la M10+

Eugenio Moschini | 7 Gennaio 2016

Fotografia

SjCam aggiorna la telecamera M10: video 2K in formato compatto. E per tutte le tasche. La maggior parte delle action […]

SjCam aggiorna la telecamera M10: video 2K in formato compatto. E per tutte le tasche.

La maggior parte delle action cam può essere divisa in due grandi macro-categorie: i modelli a sviluppo orizzontale (come la famiglia Hero di GoPro) e quelli a sviluppo verticale. A spezzare questa monotonia è stata per prima Polaroid che ha presentato la Cube, una action cam caratterizzata appunto dal design “cubico”. Il vantaggio, di questo tipo di formato, è la sua universalità : essendo perfettamente simmetrico sui tre assi, il cubo si adatta meglio alle diverse modalità  di impiego. Questo form factor offre vantaggi anche sotto l’aspetto dell’ingombro, visto che, tra i parallelepipedi, il solido “più compatto” (ovvero con superficie minore a parità  di volume) è il cubo.

Sulla scia della Polaroid Cube diversi produttori hanno realizzato soluzioni in questo form factor, tra cui la stessa GoPro, che ha presentato a luglio la sua Hero4 Session. SjCam, produttore cinese conosciuto – e apprezzato – dagli appassionati per la buona qualità  dei suoi “cloni”, dopo aver presentato a fine 2014 la M10 (la sua prima action cam “cubica”) adesso rinnova l’offerta introducendo la M10+. GearBest, superstore online (www.gearbest.com) caratterizzato da prezzi aggressivi e spedizioni – anche gratuite – in tutto il mondo, ci ha fornito un sample di M10+, modello che, nel momento in cui scriviamo, propone scontato di circa 30 dollari rispetto al listino SjCam (https://goo.gl/YPrPp5).

SjCam-M10

Questa nuova action cam rispecchia perfettamente, per scocca e layout dei comandi, il modello precedente. E purtroppo, proprio come quello della M10, anche il corpo della M10+ non solo non è waterproof, ma neanche splashproof. Infatti sia i connettori micro Usb e mini Hdmi che il vano per la scheda di memoria sono senza alcun tipo di protezione o copertura. Per questo, per l’utilizzo outdoor, è praticamente indispensabile proteggere la M10+ con il suo guscio impermeabile (in dotazione), certificato IP68 per un utilizzo fino a una profondità  di 30 metri e in grado di proteggere efficacemente questa action cam anche dagli urti.

Come nel precedente modello, il guscio protettivo replica i tasti di on-off/modalità , selezione e Wi-Fi. Non sono invece replicati i due comandi dei tasti freccia (su / giù), fondamentali per scorrere tra le voci dei menu. Per selezionare e cambiare le impostazioni quando la M10+ è dentro al suo guscio, è necessario sfruttare il Wi-Fi e l’apposita app, disponibili per dispositivi Android (dal 4.1) e iOS (dalla versione 8). L’app, almeno nella versione 2.9.8 per Android che abbiamo usato per i test, è tutt’altro che perfetta: SJCam ha realizzato un’app unica per tutti i modelli delle famiglie SJ4000, SJ5000 e M10 e per questo non sono presenti tutte le voci del menu della M10+. Per esempio, non è possibile impostare la modalità  video Hd a 120 fps o la ripresa in 2K. Si tratta di un problema sulla carta banale, che potrebbe essere facilmente risolto con una nuova release del software. Ereditata dalla M10 anche l’ottica, ultra grandangolare con angolo di campo di 170° e apertura massima f2,8.

SjCam-M10+-bassa-(4)
Se, esteticamente, la M10 e M10+ sono in pratica gemelle, è all’interno che si nascondo tutte le novità , a partire dal nuovo Soc Novatek 966660 (lo stesso integrato nella SJ4000+), in grado di elaborare un flusso video 2.560 x 1.440 a 30 fps. Nel più universale formato Full Hd (1.920 x 1.080) la M10+ è in grado di catturare filmati fino a 60 fps, cadenza che si raddoppia scendendo alla risoluzione Hd (1.280 x 720). Sebbene non raggiunga i frame al secondo di soluzioni più blasonate (e decisamente più costose), è una cadenza adatta a “congelare” i movimenti più rapidi.

Un’altra – e decisamente apprezzabile – novità  introdotta nella M10+ è lo stabilizzatore hardware integrato. Alla base di questa soluzione ci sono giroscopi (che servono per calcolare i movimenti a cui è soggetta l’action cam) e attuatori (che spostano conseguentemente il sensore per compensare le vibrazioni).

Per quanto riguarda la memoria, SjCam dichiara che i suoi modelli supportano schede micro Sd fino a 32 Gbyte; tuttavia, come per le altre action cam del produttore, diversi utenti hanno segnalato che sono supportati anche formati superiori. Nelle nostre prove, per esempio, non abbiamo avuto nessun problema a utilizzare 4 diverse micro Sd da 64 Gbyte (prodotte da Samsung e Sandisk).

Ultima nota, la batteria: secondo i dati dichiarati l’autonomia in registrazione (con il Wi-Fi attivato) raggiunge i 70 minuti. In condizioni “reali” è difficile superare l’ora di registrazione. Si tratta di un problema che è possibile aggirare facilmente, dotandosi di una (o più batterie di scorta): il bundle, che comprende due ulteriori batterie e il caricatore di rete con doppio vano di ricarica costa circa 20 euro. Segnaliamo infine che le batterie utilizzate sulla M10+ sono compatibili con la stragrande maggioranza dei prodotti SjCam.

Più che buona, dal punto di vista della completezza, la dotazione di accessori che include un morsetto per bicicletta e un buon repertorio di piastre e adattatori (anche filettati). In più è incluso anche il frame aperto (utile se si vuole una migliore qualità  audio) e uno sportello di scorta per il guscio impermeabile. Manca, invece, un braccio a ventosa, ma visto che tutti i prodotti SjCam sono compatibile con l’attacco GoPro, è facilmente reperibile e acquistabile separatamente.
Eugenio Moschini

[box type=”shadow” ]
Caratteristiche tecniche
Chip: Novatek NTK966660 • Dimensioni solo corpo / con custodia (L X A X P) mm: 43,1 x 48,2 x 44,3 / n.d. • Peso solo corpo / con custodia (g): 64 / n.d. • Risoluzione max / effettiva (Mpixel): 12,0 / 12,0 • Sensore: tipo / fattore di forma / dimensioni (mm): Cmos / 1/3″ / 5,07 x 3,38 mm • Risoluzione video (pixel / fps): 2.560 x 1.440 @ 30 / 1.920 x 1.080 @ 60 / 30, 1.280 x 720 @ 120 / 60/ 30, 640 x 480 @ 240 • Risoluzione foto (pixel): 4.032 x 3.024, 3.648 x 2.736, 3.264 x 2.448, 2.592 x 1.944, 2.048 x 1.536, 1.920 x 1.080, 1.280 x 960, 640 x 480 • Formato video / codec: Mp4 / H.264 • Livelli di qualità : foto: tre livelli – video: un livello • Angolo di campo ottica: 170° • Apertura massima: f2,8 • Sensibilità  Iso: auto, manuale (100, 200, 400,800, 1.600) • Stabilizzatore software / hardware: sì / sì • Bilanciamento del bianco: auto, 4 modalità  preimpostate (luce diurna, nuvoloso, tungsteno, fluorescente) • Display Lcd dimensioni / risoluzione (pixel): 1,5″ / 960 x 240 • Interfaccia Usb 2.0 / Hdmi: sì / sì • Wi-Fi: sì • Tipo di memoria supportata: micro Sd, micro Sdhc (fino a 32 Gbyte) • Batteria / carica batteria: ioni di litio (900 mAh) / sì • Accessori in dotazione: guscio impermeabile, guscio aperto, cavi Usb, bracci snodati, due basi adesive, supporto manubrio moto/bici, adattatore filettato per cavalletto
[/box]
[divider]

SjCam M10+

Dollari 139 tasse e spese escluse

+ PRO
Rapporto prezzo prestazioni
Stabilizzatore hardware
Dotazione di accessori completa

– CONTRO
Non è impermeabile senza il suo guscio

Produttore: Sjcam, www.sjcam.com

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.