Apple iMac 27

Apple annuncia un nuovo iMac da 27 pollici

Il nuovo Apple iMac da 27 pollici ha uno schermo Retina 5K, processori Intel Core di decima generazione, fino a 128 GB di RAM e SSD fino a 8 TB.

Apple ha annunciato un importante aggiornamento per il suo iMac da 27 pollici. L’azienda di Cupertino ha migliorato la dotazione hardware, integrando i recenti processori Intel di decima generazione e una webcam a 1080p. Gli utenti potranno scegliere anche uno schermo con nanotexture, come nel Pro Display XDR. Infine su tutta la serie (quindi anche per il modello da 21,5 pollici) sono stati scelti gli SSD come standard di archiviazione.

Il design del nuovo iMac è rimasto invariato, ma ci sono diverse novità nascoste all’interno. È possibile scegliere configurazioni con processori Intel Core i5/i7/i9 di decima generazione (Comet Lake) con 6, 8 e 10 core, 16/32/64/128 GB di RAM DDR4-2666 e SSD fino a 8 TB. Lo schermo Retina 5K da 27 pollici ha una risoluzione di 5120×2880 pixel e supporta la tecnologia True Tone che offre una luminosità più naturale, riducendo l’affaticamento della vista. Come opzione è disponibile un vetro con nanotexture, finora esclusiva del Pro Display XDR, che riduce al minimo i riflessi della luce.

Apple iMac 27

La dotazione hardware comprende inoltre le schede video AMD Radeon Pro 5300/Pro 5500 XT/Pro 5700/Pro 5700 XT con un massimo di 16 GB di RAM GDDR6. Il chip T2 Security di seconda generazione ha permesso di integrare una webcam FaceTime a 1080p e di aggiungere nuove funzionalità, come la mappatura dei toni, il controllo dell’esposizione e il rilevamento dei volti durante le videochiamate. Il chip viene sfruttato anche per l’audio, il comando “Hey Siri” e ovviamente per proteggere i dati mediante crittografia.

Sul retro ci sono tutte le porte: quattro USB Type-A, due Thunderbolt 3 (USB Type-C), RJ-45, slot per SDXC card e jack audio da 3,5 millimetri. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, 10 Gigabit Ethernet e Bluetooth 5.0. Il prezzo della configurazione base è 2.199 euro. Per avere il vetro con nanotexture è necessario aggiungere 625 euro.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.