MacBook Pro

Apple WWDC 2020, inizia l’era dei Mac con chip ARM

Apple dovrebbe annunciare il primo processore ARM per MacBook e iMac durante la conferenza WWDC 2020, insieme a numerose novità software.

Questa sera sono previste molte novità software, ma l’annuncio più importante della conferenza WWDC 2020 sarà l’abbandono dei processori Intel e il passaggio all’architettura ARM, come ipotizzato da Bloomberg all’inizio del mese. Secondo il noto analista Ming-Chi Kuo, Apple integrerà il suo chip nel MacBook Pro da 13,3 pollici e nel nuovo iMac che verranno presentati tra fine 2020 e inizio 2021.

Apple WWDC 2020: Mac con chip ARM

Dopo 15 anni di fedeltà al chipmaker di Santa Clara, Apple ha quindi deciso di progettare in casa i processori per notebook e all-in-one, come avviene da tempo per smartphone e tablet. Secondo Bloomberg, il primo SoC ARM avrà 12 core e sarà realizzato da TSMC con tecnologia di processo a 5 nanometri. Il nuovo chip offrirà prestazioni grafiche superiori e soprattutto una maggiore efficienza energetica rispetto ai processori Intel (quindi maggiore autonomia).

Secondo Ming-Chi Kuo, alla APple WWDC 2020 di stasera verrà annunciato il chip ARM che verrà integrato nel MacBook Pro da 13,3 pollici, atteso per il quarto trimestre 2020 o il primo trimestre 2021. Il design sarà simile a quello dell’attuale versione Intel, mentre un restyling completo è previsto nella seconda metà del 2021. Il primo iMac con processore ARM avrà invece un design rinnovato e uno schermo da 24 pollici con cornici più sottili.

A partire dal 2021, tutti i Mac integreranno un processore ARM. La transizione verso la nuova architettura verrà completata in 12-18 mesi. La roadmap potrebbe però subire qualche modifica a causa dei ritardi dovuti alla pandemia COVID-19.

iOS 14, iPadOS 14 e macOS 10.16

L’annuncio più atteso è ovviamente iOS 14. Apple migliorerà prestazioni e stabilità, ma sono attese anche nuove funzionalità, tra cui widget per la schermata home, app predefinite di terze parti e traduttore integrato in Safari. Novità simili per iPadOS 14 con l’aggiunta di funzionalità specifiche per la Apple Pencil.

Per watchOS 7 si prevedono invece il monitoraggio del sonno e la misurazione del livello di ossigeno nel sangue. Le novità di macOS 10.16 riguarderanno principalmente il supporto per i processori ARM.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.