Hardware

Bamboo Pen & Touch, il tocco è ora con quattro dita

Redazione | 12 Gennaio 2012

Le Bamboo Wacom sono ora più belle, possono connettersi in wireless e riconoscono il tocco di quattro dita, ma l’affidabilità  […]

Le Bamboo Wacom sono ora più belle, possono connettersi in wireless e riconoscono il tocco di quattro dita, ma l’affidabilità  della funzione touch è migliorabile.

Anteprima di Nicola Martello

Articolo tratto da PC Professionale 248 di novembre 2011

Wacom rinnova la serie Bamboo, composta da tavolette grafiche consumer dedicate a utenti che non lavorano nel campo della grafica ma che usano applicativi generici come Microsoft Office e software di fotoritocco amatoriale. Le tavolette funzionano con penne senza fili né pile, inoltre sono sensibili al tocco delle dita. La serie Bamboo è composta da quattro modelli, due di colore nero opaco e verde acido e due silver, con un look che richiama i MacBook di Apple.

I primi due modelli sono Pen & Touch, da noi provato, e Pen, il più semplice ed economico, privo della sensibilità  al tocco e dei tasti ExpressKey ma fornito con il software per il disegno ArtRage 2.6. Gli esemplari color argento, Fun Pen & Touch Small e Fun Pen & Touch Medium, sono funzionalmente identici a Pen & Touch ma in più hanno in dotazione Adobe Photoshop Elements 8 e ArtRage 3 il primo, Adobe Photoshop Elements 9, ArtRage 3 e Corel Painter Essentials 4 il secondo. Per tutti e quattro le varianti Wacom fornisce l’interfaccia Bamboo Dock, che consente l’accesso a diversi semplici applicativi gratuiti, scaricabili da Web. La maggior parte sono giochi, alcuni servono per dipingere e per disegnare.

Le novità  di questa edizione sono la possibilità  di funzionare in modalità  wireless (tramite un kit opzionale), un design aggiornato e una superficie attiva leggermente ruvida per simulare l’attrito di un foglio di carta. Anche la penna è stata modificata: ora è più snella ed è quasi interamente ricoperta da una finitura gommata, per una presa ottimale. Infine, adesso il dispositivo riconosce il tocco di un massimo di quattro dita in contemporanea.

Come abbiamo anticipato, la tavoletta Bamboo Pen & Touch sfoggia ora superfici nere opache, mentre il lato inferiore, il sottile bordo tutto intorno e la fascetta laterale portapenna sono di colore verde acido. I quattro tasti programmabili ExpressKey hanno una superficie irregolare, facile da riconoscere al tatto. La tavoletta può essere ruotata di 180° per i mancini ed è collegata al computer tramite il cavo Usb in dotazione, lungo però solo un metro. Chi preferisce essere libero dai fili può acquistare il kit opzionale wireless con una portata di 10 metri, costituito da una batteria agli ioni di litio da 1.150 mAh (sei ore di ricarica e 15 ore di autonomia nominali), da un emettitore e da un ricevitore. Tutti e tre i componenti trovano posto in una cavità  all’interno della tavoletta e quando serve il collegamento si estrae il piccolo ricevitore e lo si inserisce in una porta Usb nel computer. Il sistema è ben studiato, semplice da usare ed efficace.

La tavoletta è grande 278 x 176 x 11 millimetri, pesa 418 grammi e ha un’area sensibile (marcata in maniera poco visibile) di 147 x 92 millimetri, utilizzabile sia con la penna sia con le dita. La risoluzione con la penna è di 2.540 lpi (line per inch, linee per pollice), che scende a 254 lpi con le dita. Il riconoscimento della pressione applicata con la penna avviene su 1.024 livelli. La penna è in plastica nera, è leggera e somiglia in dimensioni a una stilografica. Vicino alla punta si trovano due piccoli pulsanti programmabili, mentre all’estremità  opposta è situata la gomma per cancellare, anch’essa sensibile alla pressione.

Messa alla prova, la tavoletta si è comportata molto bene con la penna, decisamente meno bene con le dita. Per testare la seconda modalità  abbiamo usato diversi applicativi, tra cui i software all’interno di Bamboo Dock, Adobe Photoshop CS5.5 e Corel Painter 12. In tutti i casi il riconoscimento dello zoom e del pan – fatti allargando due dita o movendole insieme, rispettivamente – è stato poco affidabile, soprattutto nel caso dello zoom. Peggio ancora con le rotazioni, che spesso non ha funzionato affatto. In generale, abbiamo notato che per migliorare il riconoscimento è bene appoggiare le dita alla tavoletta, aspettare un secondo e poi muoverle. Si tratta di un modo di agire scomodo e poco intuitivo, molto lontano dall’immediatezza delle azioni compiute con il mouse e con la penna. In definitiva, Bamboo in versione touch è poco affidabile e piuttosto deludente, mentre con la penna le nostre impressioni sono state ottime.

iPad Pro con chip M2 uscita prezzi

Hardware

iPad Pro con chip M2: uscita, prezzo, colori e caratteristiche

Martina Pedretti | 18 Ottobre 2022

Tutto sul nuovo iPad Pro con chip M2

Apple annuncia iPad Pro con chip M2: news su uscita, prezzo, colori e caratteristiche del dispositivo.

Indice dei contenuti

iPad Pro con chip M2 uscita

Apple ha lanciato il nuovo iPad Pro con chip M2! Infatti è stato presentato il device con il potente chip nuovo design e tante novità. Prima di parlarne in dettaglio, sappiamo già quando esce? La sua uscita non è lontana, dato che uscirà il 26 ottobre il dispositivo è già preordinabile sul sito o in negozio.

Caratteristiche iPad Pro con chip M2

Quali sono le caratteristiche di iPad Pro con chip M2? Sono due i formati disponibili: quello con display da 11″ offre una visione spettacolare in un design compatto, mentre quello co display XDR da 12,9″ offre più spazio per vedere contenuti HDR.

Il nuovo chip M2 ha una CPU a 8 core con prestazioni migliorate del 15% rispetto al chip M1, con le GPU 10-core che si superano del 35%. Questi fattori determinano anche la possibilità di modificare immagini pesanti, video e oggetti 3D.

Come da direttive europee, sarà finalmente incluso, oltre al connettore Lightning, anche universale USB-C e USB 4. Apple garantisce una connettività wireless veloce, e un supporto per accessori come Magic Keyboard Folio, Apple Pencil (seconda generazione) e Smart Keyboard Folio.

Sono due i colori in cui è disponibile iPad Pro con chip M2: grigio siderale e argento. Il dispositivo arriverà con iPadOS 16.

Il comparto fotografico offre un Grandangolo da 12MP e ultra‑grandangolo da 10MP, con Fotocamera TrueDepth con ultra-grandangolo.

Ogni iPad può collegarsi alle reti Wi‑Fi, con il modello Wi‑Fi + Cellular si rimane online anche quando non c’è una rete Wi‑Fi nelle vicinanze. iPad Pro M2 è compatibile con la tecnologia Wi-Fi 6E.

Prezzi

Quanto costa Pro con chip M2? Il modello di iPad Pro 11″ ha un prezzo a partire da 1069 euro per il modello Wi-Fi e da 1269 euro per Wi-Fi + Cellular. iPad Pro 12,9″ è disponibile a partire da 1469 euro per Wi-Fi e da 1669 euro per Wi-Fi + Cellular. Saranno disponibili tagli di memoria da 128GB, 256GB, 512GB, 1TB e 2TB.

ipad 10 uscita prezzi

Hardware

iPad 10 è ufficiale: uscita, prezzo, colori e caratteristiche

Martina Pedretti | 18 Ottobre 2022

Tutto sui nuovi iPad 10

Apple annuncia iPad 10: news su uscita, prezzo, colori e caratteristiche del dispositivo di decima generazione.

Indice dei contenuti

iPad 10 uscita

Apple ha lanciato il nuovo iPad 10! Infatti è stato presentato l’iPad di decima generazione, con un nuovo design e tante novità. Prima di parlarne in dettaglio, sappiamo già quando esce? La sua uscita non è lontana, dato che già oggi 18 ottobre il dispositivo è disponibile all’acquisto sul sito o in negozio.

Caratteristiche iPad 10

Quali sono le caratteristiche di iPad 10? Tra le principali citiamo un display Liquid Retina da 10,9, il processore A14 Bionic e la tanto attesa porta USB-C. Lo schermo si estende ai bordi del device con una risoluzione pari a 2360×1640 pixel, luminosità fino a 500 nit e la tecnologia True Tone.

Gli utenti Apple diranno addio al tasto circolare del TouchID, che viene integrato nel tasto di accensione superiore. Come da direttive europee, si saluta anche il connettore Lightning in favore di quello universale USB-C. Apple garantisce una connettività wireless veloce, e un supporto per accessori come Magic Keyboard Folio.

Sono quattro i colori in cui è disponibile iPad 10: blu, rosa, giallo e argento. 

Sotto la scocca c’è il chip A14 Bionic, che offre prestazioni migliorate del 20% rispetto alla generazione precedente. Si parla anche di una migliorata batteria, per poter utilizzare il dispositivo più a lungo.

Invece per quanto riguarda il comparto fotografico troviamo una fotocamera frontale, ultragrandangolare e da 12 megapixel, che ora si trova sul lato orizzontale. Tra le funzioni come non citare l’Inquadratura automatica, che segue in modo automatico i movimenti del soggetto per mantenerlo centrato. Passando alla camera frontale, siamo davanti a un sensore da 12MP con grandangolo che scatta foto in HD e video 4K, ma anche clip in slow-motion a 240 fps.

IPad 10 include anche due microfoni, nuovi altoparlanti stereo in orizzontale, il supporto a 5G e WiFi 6.

Prezzi

Quanto costa iPad 10? Il modello di decima generazione ha un prezzo che parte da 589 € nella versione Wi-Fi e da 789 € per la versione Wi-Fi + Cellular. Il costo varia anche a seconda della memoria scelta, da 64 GB o da 256 GB.

microsoft Surface Laptop 5 uscita prezzo

Hardware

Surface Laptop 5: uscita, prezzi, colori e caratteristiche

Martina Pedretti | 13 Ottobre 2022

Tutto sul nuovo Surface Laptop 5

Microsoft ha annunciato all’evento Surface il nuovo Surface Laptop 5: news su uscita, prezzo e caratteristiche.

Indice dei contenuti

Surface Laptop 5 uscita

Prima di parlarne in dettaglio, sappiamo già quando esce Surface Laptop 5? Il nuovo pc sarà disponibile in Italia dal 25 ottobre prossimo. Questa la data di uscita ufficiale. Le versioni sono già pre-ordinabili sul sito dell’azienda. Preordinando ora il nuovo Surface Laptop 5 è possibile scegliere anche gli auricolari Surface Earbuds del colore che si preferisce.

Surface Laptop 5 caratteristiche

Tra le caratteristiche di Surface Laptop 5 troviamo processori Intel Core i5/i7 di 12a generazione, con piattaforma Intel Evo. La RAM invece è LPDDR5x da 8, 16 e 32GB, con SSD da 256GB a 1TB. Incluso è inoltre il sistema Windows 11.

Lo schermo PixelSense è sempre touch, in due formati: da 13,5″ (2256 x 1504 a 201 PPI) o 15″ (2496 x 1664 a 201 PPI). La batteria ha un’autonomia fino a oltre 17 ore, con supporto webcam da 720p. Varia anche la gamma di porte disponibili: 1 USB-C con supporto a USB 4.0 e Thunderbolt 4. 1 unità USB-A 3.1, un jack da 3.5 mm e un Surface Connect. Con l’ultraveloce porta Thunderbolt 4 si può collegare un monitor 4K, caricare il proprio portatile e trasferire più rapidamente i file video di grandi dimensioni. Immancabile poi il supporto a Dolby Vision IQ e Dolby Atmos e la possibilità di usare Surface Pen.

Si tratta di un portatile elegante e super leggero con un peso minimo di 1,272 kg e una tastiera confortevole.  

Passando ai colori disponibili, il device è acquistabile in Platino Alcantara e Nero Metallo.

Durante l’evento è stato annunciato anche Surface Pro 9.

Prezzo

Quanto costa Surface Laptop 5? Il modello da 13,5″ parte da un prezzo di 1.209 euro, mentre il 15″ da 1.589 euro. Nel costo finale sono inclusi gli auricolari Surface Earbuds.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.