AMD Threadripper Pro

AMD Ryzen Threadripper Pro, processori per workstation

AMD ha annunciato quattro processori Ryzen Threadripper Pro per workstation a singolo socket con 64/32/16/12 core e frequenza massima di 4,3 GHz.

AMD ha annunciato la nuova serie Ryzen Threadripper Pro composta da quattro processori con 12/16/32/64 core che troveranno posto nelle workstation professionali di vari produttori (non possono essere acquistati dagli utenti finali). Lenovo ThinkStation P620, disponibile dall’autunno, è la prima workstation al mondo con una CPU Ryzen Threadripper Pro a 64 core.

AMD Ryzen Threadripper Pro, specifiche dei processori

Il catalogo di AMD comprende versioni Pro dei processori Ryzen e Ryzen Mobile, mentre la serie EPYC è indirizzata al mercato dei server con configurazioni multi-chip e dual-socket. I nuovi Ryzen Threadripper Pro ereditano le funzionalità degli EPYC, ma sono destinati a sistemi con singolo socket.

Le caratteristiche comuni dei quattro modelli sono: TDP di 280 Watt, 128 linee PCIe 4.0 e supporto per memorie ECC UDIMM, RDIMM e LRDIMM fino a 2 TB. Queste sono le specifiche dei processori:

  • Ryzen Threadripper Pro 3995WX: 64 core/128 thread, frequenze massime 4,2/2,7 GHz (turbo/base), cache totale 288 MB
  • Ryzen Threadripper Pro 3975WX: 32 core/64 thread, frequenze massime 4,2/3,5 GHz (turbo/base), cache totale 144 MB
  • Ryzen Threadripper Pro 3955WX: 16 core/32 thread, frequenze massime 4,3/3,9 GHz (turbo/base), cache totale 72 MB
  • Ryzen Threadripper Pro 3945WX: 12 core/24 thread, frequenze massime 4,3/4,0 GHz (turbo/base), cache totale 70 MB

AMD afferma che un sistema con Ryzen Threadripper 3995WX offre prestazioni fino al 27% superiori ad un sistema con due Intel Xeon Platinum 8280. Prestazioni nettamente superiori anche durante l’uso delle principali applicazioni professionali, tra cui Adobe Premiere Pro, SolidWorks e Blender.

AMD non ha fornito i prezzi dei quattro processori, in quanto saranno disponibili esclusivamente per gli OEM. Gli utenti finali possono invece acquistare i Ryzen Threadripper 3990X/3970X/3960X con 64/32/24 core.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.