HP sceglie Cpu AMD per i propri server blade

AMD e HP annunciano congiuntamente l’adozione dei nuovi processori quad core Opteron per i prossimi server blade di virtualizzazione HP ProLiant BL495c.

Grazie alle tecnologie adottate nelle Cpu con core Barcellona AMD sostiene di aver eliminato la maggior parte dei colli di bottiglia presenti in queste applicazioni, aumentando in maniera significativa la velocità  di gestione delle operazioni di input e output legate alla virtualizzazione.

 

amd_barcelona.jpg

Questo annuncio da parte di HP pone l’accento sull’annosa questione prestazionale tra le Cpu Intel e AMD; la scelta del produttore di adottare processori Opteron per questi server porta notevole sollievo ad AMD che, finalmente, vede riconosciuti i propri sforzi nel settore.

I nuovi server saranno commercializzati a partire dal 15 settembre.

Nessun Articolo da visualizzare