Intel Atom: un successo sopra le aspettative

atom_rgb_78_com_trans.gifIntel, nonostante avesse previsto il successo commerciale del nuovo processore Atom, non si attendeva certo una richiesta iniziale elevata a tal punto da rendere l’innovativa Cpu ormai introvabile.

Il successo del primo subnotebook di Asus, l’Eee Pc, ha infatti avviato una rivoluzione tale da “costringere” tutti i produttori a presentare sistemi dello stesso tipo, spinti da una domanda di mercato in continua crescita. La presentazione del nuovo chip ha offerto a tutti i costruttori la possibilità  di proporre da subito piattaforme competitive, performanti e a prezzi non troppo elevati, spingendo praticamente ogni singolo vendor a effettuare ordini di notevole entità  a Intel.

 

1198404990.jpg

Per soddisfare la richiesta Intel ha in programma di iniziare la produzione di Atom anche in altre Fab in Israele e Nuovo Messico, cercando di normalizzare la situazione e provvedere a soddisfare le richieste dei produttori entro il terzo trimestre di quest’anno.

Prepariamoci dunque a vedere, subito dopo l’estate, una vera e propria “invasione” di subnotebook (o meglio nettop) di ogni forma e dimensione, tutti però rigorosamente dotati del nuovo processore Intel.

PCProfessionale © riproduzione riservata.