CPU

Intel si affida a Broadcom per la decodifica video HD in Pine Trail

Redazione | 22 Maggio 2009

Dopo le prime indicazioni da parte di Intel sulla prossima piattaforma Pine Trail, di cui abbiamo parlato a questo indirizzo, emergono […]

Dopo le prime indicazioni da parte di Intel sulla prossima piattaforma Pine Trail, di cui abbiamo parlato a questo indirizzo, emergono alcuni dettagli sulle potenzialità  di decodifica video del sistema.

Intel avrebbe infatti deciso di utilizzare un chip esterno con compiti specifici di accelerazione video, in grado di decodificare flussi 720p o 1080p nei formati Avc, H264, Vc1, Wmv9 e Mpeg2. Il chip è il Broadcom BCM70015, un minuscolo dispositivo da 10 mm2 con consumi quasi irrisori. In idle la potenza richiesta è di circa 30 mW, valore che sale a 500 mW per la decodifica di un flusso 720p e a 1 W per il 1080p.

La scelta di Intel di appoggiarsi a un chip dedicato permetterà  di ridurre ulteriormente i consumi, i dati qui mostrati sono infatti notevolmente inferiori alla potenza necessaria al chipset per eseguire le stesse decodifiche.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.