Shuttle presenta il primo barebone per Cpu Core i7

Com’era lecito aspettarsi anche Shuttle, dopo qualche mese dall’introduzione dei processori Core i7 da parte di Intel, realizza e offre al pubblico il primo sistema barebone compatto per le Cpu di nuova generazione.

Il modello, chiamato XPC Barebone SX58H7, si basa su una scheda madre di produzione interna Shuttle, con chipset Intel X58 e Ich10R. Il sistema ospita due slot Pci Express 16X 2.0 e supporta configurazioni dual Gpu sia tramite tecnologia CorssFire sia Sli.

 p_sx58h7_2.jpg

Presenti quattro slot di memoria Ddr3, configurabili in triple channel per un massimo di 12 Gbyte di Ram oppure in dual channel con il limite di 16 Gbyte totali. Due gli alloggiamenti per i dischi da 3,5 pollici, configurabili in modalità  Raid 0 o 1 grazie al chipset Intel integrato.

 

p_sx58h7_1.jpg

L’alimentatore da 500 watt (80 Plus bronze) permette di alimentare anche configurazioni di altissimo livello, utilizzando una qualunque delle tre Cpu Core i7 in commercio e configurazioni grafiche avanzate.

Il prezzo è fissato a 579 euro, una valore che sembra (vista la completezza della dotazione e il fattore di forma) più che abbordabile.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Comments are closed.