TSMC produrrà  nel 2009 le prossime Cpu di AMD

Dopo il “quasi annuncio” di AMD di volersi scindere in due distinte compagnie, una dedicata alla produzione di chip e una fabless incentrata sulla progettazione, emergono i primi dettagli sui possibili prossimi produttori effettivi delle Cpu AMD.

La scelta sarebbe ricaduta su TSMC (Taiwan Semiconductor Manufacturing Company) che, a partire dal secondo trimestre del 2009, con processo produttivo a 40 nm (lo stesso che verrà  utilizzato per le schede grafiche) inizierà  probabilmente a “sfornare” anche le Cpu AMD.

 

fab12outr005_492png.jpg

Non è dato sapersi se la produzione riguarderà  una linea esclusiva di Cpu (Fusion per intenderci) oppure l’intera gamma di prodotti. Una delle poche certezze è che, dati i recenti problemi finanziari e la previsione di una scissione, potrebbero venire accantonati alcuni progetti avidi di risorse, uno su tutti Bobcat, la risposta AMD al processore Intel Atom.

Nessun Articolo da visualizzare