Un nuovo SkullTrail Intel all’orizzonte

Intel ha intenzione di proporre, nei primi mesi del 2009, un successore della piattaforma Skulltrail con l’utilizzo della nuova generazione di Cpu Nehalem.

skulltrail_intro_image.jpgLa piattaforma, ricordiamolo, è in grado di ospitare due processori di fascia alta, collegato tra loro e funzionanti come nelle piattaforme serve biprocessore. A differenza di queste ultime però “Skulltrail 2.0” sarà  destinato ai videogiocatori incalliti grazie alla possibilità  di utilizzare sia configurazioni AMD quad CrossFire sia Nvidia Triple SLI. I due processori utilizzati per la piattaforma saranno probabilmente versioni speciali (come lo è il Core 2 Extreme QX9775) basati sul Core i7 di fascia più alta, con frequenza di clock superiore ai 3 GHz e un totale di otto core distinti, in grado di processare fino a 16 thread simultanei grazie al nuovo Hyperthreading.

Nessun Articolo da visualizzare