Techly

Gli extender Hdmi Ultra Hd 4K piccoli e versatili di Techly

Techly offre tre nuovi prodotti per collegare sorgenti video e televisori Ultra Hd fino a una distanza massima di 70 metri, grazie a piccole unità di trasmissione e di ricezione, collegate con un comune cavo di rete.

I cavi Hdmi sono di uso universale negli impianti video consumer, ma il loro tallone d’Achille è la lunghezza massima. Poiché trasmettono segnali digitali a elevato bit rate, infatti, non possono essere troppo lunghi, altrimenti i dati arriverebbero corrotti al ricevitore (un televisore, un monitor, un proiettore video) e quest’ultimo mostrerebbe disturbi oppure addirittura non riuscirebbe ad agganciare il segnale. I cavi normali sono lunghi al massimo cinque metri, alcuni cavi speciali (e costosi) arrivano a 20 metri. Nel caso sia necessario stabilire una connessione ben oltre i 20 metri, magari facendo anche passare il cavo dentro tortuosi corrugati inseriti nei muri, si può impiegare un extender, un dispositivo costituito da un trasmettitore e da un ricevitore, collegati tra di loro da un normale cavo di rete.

Techly ha a catalogo numerosi modelli di extender e tra questi troviamo i nuovi IDATA EXT-676E, 676 e 676R. Tutti e tre i prodotti possono gestire un flusso video e audio con una risoluzione fino a 4K (4096×2160) a 24/25/30/50/60Hz, hanno porte Hdmi 2.0 con un bit rate di 18 Gbit/s e sono compatibili con la crittografia Hdcp 2.2. I segnali non sono compressi (Yuv 4:4:4), neanche con i video Hdr, non c’è alcuna perdita di dati. Di più, Techly dichiara una latenza pari a zero. La distanza di trasmissione arriva a 70 metri con un cavo Cat.6, 6a oppure 7, si riduce a 40 metri con un cavo Cat.5e. Per quanto riguarda l’audio, i prodotti di Techly sono compatibili con i formati Dts, Dts HD e Dolby Digital, Digital Plus, TrueHD, Atmos. Le unità di ricezione hanno l’uscita ottica TosLink per i flussi audio digitali S/Pdif, mentre nei trasmettitori è presente un’uscita Hdmi per rendere passanti questi sistemi extender, così da poter collegare un’altra periferica video, vicino alla sorgente multimediale. Sia i trasmettitori sia i ricevitori sono piccole scatole in robusto metallo verniciato nero, con dimensioni di 10,6 x 9,9 x 2,6 centimetri. Ogni unità è fornita con il suo alimentatore separato.

IDATA EXT-676E

IDATA EXT-676E è composto da un trasmettitore e da un ricevitore ed è pensato per gli impianti multimediali più semplici, ovvero per connettere un’unica sorgente video a un solo dispositivo di visualizzazione (collegamento punto-punto). La confezione include anche i cavetti per la cattura e l’emissione (blaster) dei raggi infrarossi di un telecomando. È infatti disponibile la funzione IR passback bidirezionale, per trasmettere e replicare da un’unità all’altra i segnali di un telecomando a infrarossi (20 – 60 kHz). Questa funzione è utile, per esempio, per comandare un media player remoto stando davanti alla Tv. IDATA EXT-676E ha un prezzo di 158,99 euro.

IDATA EXT-676E è un extender punto-punto, ovvero consente di connettere un’unica sorgente video a un solo dispositivo di visualizzazione.

IDATA EXT-676

IDATA EXT-676 è invece un extender punto-multipunto ed include un trasmettitore e un ricevitore, dotati di elettronica capace di supportare fino a dieci ricevitori collegati in cascata, così il segnale audio video di una sorgente multimediale può essere inviato fino a dieci televisori, monitor e videoproiettori (connessione punto-multipunto). In pratica ogni ricevitore è dotato di due prese Rj45, una di ingresso l’altra di uscita, per passare al ricevitore successivo i dati che transitano nel cavo Ethernet. Anche in questa confezione sono inclusi i cavi per la cattura e l’emissione dei raggi infrarossi di un telecomando. Il costo di questa soluzione è 209,39 euro.

IDATA EXT-676 è un extender punto-multipunto e può supportare fino a dieci ricevitori collegati in cascata.

IDATA EXT-676R 

IDATA EXT-676R è il solo ricevitore, un’unità aggiuntiva da collegare al sistema extender IDATA EXT-676 anche in più esemplari (l’apparecchio è identico al ricevitore incluso nella confezione 676), fino a raggiungere una configurazione con un massimo di dieci ricevitori per altrettante periferiche di visualizzazione. Il dispositivo è fornito con l’alimentatore esterno. Il prezzo in questo caso è di 104,59 euro.

IDATA EXT-676R è un’unità aggiuntiva da collegare al sistema IDATA EXT-676. Si possono collegare fino a un massimo di 10 ricevitori per altrettante periferiche di visualizzazione.
PCProfessionale © riproduzione riservata.