Hardware

Fujitsu fi-6130Z, una nuova generazione di scanner documentali

Redazione | 12 Luglio 2012

Scanner

Compatto, veloce e affidabile, il nuovo dispositivo di acquisizione coniuga al meglio tecnologie avanzate e la facilità  d’uso propria delle unità  ScanSnap. […]

Compatto, veloce e affidabile, il nuovo dispositivo di acquisizione coniuga al meglio tecnologie avanzate e la facilità  d’uso propria delle unità  ScanSnap.

Anteprima di Marco Martinelli

Articolo tratto da PC Professionale 254 di maggio 2012

Modello entry-level della nuova linea Z-Generation di Pfu Imaging Solutions, la divisione di Fujitsu leader del mercato europeo nel segmento degli scanner di documenti, il fi-6130Z è un dispositivo di acquisizione che realizza la convergenza tra le elevate prestazioni delle unità  della serie fi e la facilità  d’uso dei prodotti della famiglia ScanSnap.

Nonostante le dimensioni ridotte, che ne fanno uno degli scanner documentali più compatti in commercio, l’fi-6130Z ha caratteristiche tipiche degli apparecchi di fascia professionale: alta produttività  (fino a 4.000 pagine al mese), velocità  elevata (fino a 40 ppm/80 ipm in monocromatico, scala di grigi e a colori a 200 ppi), doppio sensore Ccd per digitalizzare entrambe le facciate di un documento in un unico passaggio, gestione accurata della carta sia sotto il profilo dell’affidabilità  dell’alimentatore sia in termini di capacità  di trattare una gamma estesa di originali di spessore e dimensioni variabili. A queste specifiche hardware di tutto rispetto si aggiunge un corredo software molto efficiente, che promette un controllo completo del flusso di lavoro con il minimo impegno da parte dell’operatore, doti pienamente confermate nelle nostre prove.

Sul piano del design, il nuovo dispositivo, come altri modelli desktop della stessa serie, si caratterizza per lo sviluppo verticale che consente di risparmiare spazio sulla scrivania.

Il frontale ospita il pannello di controllo, dotato di un display numerico e di pulsanti per la selezione di un profilo di scansione (tra i nove disponibili) per l’invio alle applicazioni registrate e l’avvio o interruzione del lavoro in corso. La gestione degli originali è affidata al caricatore automatico di documenti, in grado di contenere fino a 50 pagine con grammatura variabile tra 41 e 209 g/mq e dimensioni comprese tra 52 e 216 mm di larghezza per 74 e 355,6 mm d’altezza.

In aggiunta, l’Adf supporta la scansione di striscioni lunghi fino a 3,048 metri nella direzione di alimentazione, di pagine di grande formato fino al Tabloid (279,4 x 431,8 mm), ripiegate e inserite nell’apposito adattatore trasparente fornito in dotazione (utile anche per proteggere documenti delicati o con bordi irregolari). L’Adf accetta anche supporti rigidi e plastificati, come carte di credito e badge aziendali spessi fino a 1,4 mm. Il percorso rettilineo della carta agevola il pescaggio e lo scorrimento, riducendo al minimo il rischio d’errori anche in presenza di lotti misti di documenti di differente misura e grammatura. Eventuali inceppamenti sono rilevati dal sensore multifeed a ultrasuoni, che blocca immediatamente lo scanner per consentire l’intervento dell’operatore.

ScandAll Pro è l’applicazione principale per la gestione degli scanner Fujitsu. Tra le tante funzioni supportate, segnaliamo la scansioni a lotti con separazione automatica dei lavori e il doppio output simultaneo (colore o scala di grigio e monocromatico).

Sul versante software, l’fi-6130Z è pilotato dai consueti driver Twain e Isis che equipaggiano le unità  Fujitsu. Entrambi offrono un set esteso di funzioni per consentire un controllo preciso del flusso di lavoro. Regolazione degli attributi dell’immagine (luminosità , contrasto, gamma, livelli), rotazione, riallineamento, omissione delle pagine vuote, rimozione del colore di sfondo e aggiunta in sovrimpressione di stringhe alfanumeriche (Digital endorser) alle scansioni costituiscono soltanto alcune delle tante opzioni a disposizione. Una volta effettuate le scelte, è possibile generare in pochi istanti profili personalizzati di scansione.

< Indietro Successivo >

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.