Hardware

Gli speaker da 4 pollici secondo M-Audio

Redazione | 24 Luglio 2012

Le AV40 sono un sistema di altoparlanti 2.0 adatto a qualsiasi applicazione multimediale. Anteprima di Filippo Moriggia Articolo tratto da PC […]

Le AV40 sono un sistema di altoparlanti 2.0 adatto a qualsiasi applicazione multimediale.

Anteprima di Filippo Moriggia

Articolo tratto da PC Professionale 254 di maggio 2012

Le AV40 appartengono all’ampia fascia di prodotti semiprofessionali di M-Audio, storico marchio del mondo musicale ora di proprietà  di Avid. Questo sistema è costituito da una coppia di diffusori dotati di un cono da 4 pollici in polipropilene e di un tweeter da 1 pollice con cupola in seta. Esteticamente, gli speaker sono curati: la leggera curvatura del frontale e gli spigoli arrotondati ne rendono più gradevole l’aspetto e mascherano le dimensioni piuttosto importanti. Il telaio è in laminato opaco e le finiture sono di ottima qualità . Woofer e tweeter sono dotati di una griglia metallica che non influisce sulla resa sonora, ma protegge le parti più delicate delle casse da danni accidentali. Il diffusore sinistro include lo stadio di amplificazione del sistema, tutti i connettori e i controlli; quello destro, invece, è passivo ed è collegato al sinistro tramite il cavo incluso.

Sul frontale del diffusore attivo troviamo la manopola del volume, l’uscita mini-jack stereo per la cuffia e un ingresso dello stesso formato per collegare una sorgente audio aggiuntiva, come uno smartphone o un iPod. Sul retro si trovano altri due ingressi, uno Rca stereo e uno jack bilanciato, adatto per il collegamento a una scheda audio professionale. Sulla cassa sinistra, un led azzurro illumina l’area intorno alla manopola per segnalare che l’impianto è in funzione.

Nella confezione sono forniti due pannelli adesivi in materiale isolante, spessi circa 1 mm, da applicare sotto i diffusori per ridurre le vibrazioni trasmesse alla scrivania. Purtroppo, l’uso di questi pannelli non è sempre sufficiente, sebbene riduca in parte i problemi. Consigliamo di dotarsi di pannelli di almeno un paio di centimetri di spessore e leggermente inclinati per orientare correttamente le casse verso le orecchie dell’ascoltatore. Completano la dotazione delle AV40 due cavi, uno Rca stereo/mini-jack stereo e uno mini-jack stereo da usare per la connessione del computer o di altri dispositivi.

Sulla scatola e nel manuale (sia cartaceo sia in versione Pdf), le AV40 hanno una potenza dinamica dichiarata di 15 watt continui per canale. Questo dato non è però confermato dal sito Web di M-Audio, che riporta un valore di 20 watt per canale. Al di là  delle specifiche, i diffusori stupiscono piacevolmente per la notevole potenza disponibile, più che sufficiente per l’ascolto anche in una stanza di discrete dimensioni.

Complessivamente, gli speaker offrono una risposta in frequenza abbastanza equilibrata, con alti cristallini e ben presenti, che diventano leggermente fastidiosi solo ai volumi più elevati. L’assenza del subwoofer si fa sentire, ma il sistema bass reflex con raccordo posteriore riesce a produrre bassi non molto profondi ma sufficientemente nitidi. Come nella maggior parte delle casse di questo tipo, le carenze più significative sono sulle frequenze medie: se fossero più presenti potrebbero conferire più naturalezza ai contenuti musicali e bilanciare meglio la resa sonora.

Il giudizio finale è comunque molto positivo in considerazione della qualità  complessiva e del prezzo di listino decisamente aggressivo.

iPad Pro con chip M2 uscita prezzi

Hardware

iPad Pro con chip M2: uscita, prezzo, colori e caratteristiche

Martina Pedretti | 18 Ottobre 2022

Tutto sul nuovo iPad Pro con chip M2

Apple annuncia iPad Pro con chip M2: news su uscita, prezzo, colori e caratteristiche del dispositivo.

Indice dei contenuti

iPad Pro con chip M2 uscita

Apple ha lanciato il nuovo iPad Pro con chip M2! Infatti è stato presentato il device con il potente chip nuovo design e tante novità. Prima di parlarne in dettaglio, sappiamo già quando esce? La sua uscita non è lontana, dato che uscirà il 26 ottobre il dispositivo è già preordinabile sul sito o in negozio.

Caratteristiche iPad Pro con chip M2

Quali sono le caratteristiche di iPad Pro con chip M2? Sono due i formati disponibili: quello con display da 11″ offre una visione spettacolare in un design compatto, mentre quello co display XDR da 12,9″ offre più spazio per vedere contenuti HDR.

Il nuovo chip M2 ha una CPU a 8 core con prestazioni migliorate del 15% rispetto al chip M1, con le GPU 10-core che si superano del 35%. Questi fattori determinano anche la possibilità di modificare immagini pesanti, video e oggetti 3D.

Come da direttive europee, sarà finalmente incluso, oltre al connettore Lightning, anche universale USB-C e USB 4. Apple garantisce una connettività wireless veloce, e un supporto per accessori come Magic Keyboard Folio, Apple Pencil (seconda generazione) e Smart Keyboard Folio.

Sono due i colori in cui è disponibile iPad Pro con chip M2: grigio siderale e argento. Il dispositivo arriverà con iPadOS 16.

Il comparto fotografico offre un Grandangolo da 12MP e ultra‑grandangolo da 10MP, con Fotocamera TrueDepth con ultra-grandangolo.

Ogni iPad può collegarsi alle reti Wi‑Fi, con il modello Wi‑Fi + Cellular si rimane online anche quando non c’è una rete Wi‑Fi nelle vicinanze. iPad Pro M2 è compatibile con la tecnologia Wi-Fi 6E.

Prezzi

Quanto costa Pro con chip M2? Il modello di iPad Pro 11″ ha un prezzo a partire da 1069 euro per il modello Wi-Fi e da 1269 euro per Wi-Fi + Cellular. iPad Pro 12,9″ è disponibile a partire da 1469 euro per Wi-Fi e da 1669 euro per Wi-Fi + Cellular. Saranno disponibili tagli di memoria da 128GB, 256GB, 512GB, 1TB e 2TB.

ipad 10 uscita prezzi

Hardware

iPad 10 è ufficiale: uscita, prezzo, colori e caratteristiche

Martina Pedretti | 18 Ottobre 2022

Tutto sui nuovi iPad 10

Apple annuncia iPad 10: news su uscita, prezzo, colori e caratteristiche del dispositivo di decima generazione.

Indice dei contenuti

iPad 10 uscita

Apple ha lanciato il nuovo iPad 10! Infatti è stato presentato l’iPad di decima generazione, con un nuovo design e tante novità. Prima di parlarne in dettaglio, sappiamo già quando esce? La sua uscita non è lontana, dato che già oggi 18 ottobre il dispositivo è disponibile all’acquisto sul sito o in negozio.

Caratteristiche iPad 10

Quali sono le caratteristiche di iPad 10? Tra le principali citiamo un display Liquid Retina da 10,9, il processore A14 Bionic e la tanto attesa porta USB-C. Lo schermo si estende ai bordi del device con una risoluzione pari a 2360×1640 pixel, luminosità fino a 500 nit e la tecnologia True Tone.

Gli utenti Apple diranno addio al tasto circolare del TouchID, che viene integrato nel tasto di accensione superiore. Come da direttive europee, si saluta anche il connettore Lightning in favore di quello universale USB-C. Apple garantisce una connettività wireless veloce, e un supporto per accessori come Magic Keyboard Folio.

Sono quattro i colori in cui è disponibile iPad 10: blu, rosa, giallo e argento. 

Sotto la scocca c’è il chip A14 Bionic, che offre prestazioni migliorate del 20% rispetto alla generazione precedente. Si parla anche di una migliorata batteria, per poter utilizzare il dispositivo più a lungo.

Invece per quanto riguarda il comparto fotografico troviamo una fotocamera frontale, ultragrandangolare e da 12 megapixel, che ora si trova sul lato orizzontale. Tra le funzioni come non citare l’Inquadratura automatica, che segue in modo automatico i movimenti del soggetto per mantenerlo centrato. Passando alla camera frontale, siamo davanti a un sensore da 12MP con grandangolo che scatta foto in HD e video 4K, ma anche clip in slow-motion a 240 fps.

IPad 10 include anche due microfoni, nuovi altoparlanti stereo in orizzontale, il supporto a 5G e WiFi 6.

Prezzi

Quanto costa iPad 10? Il modello di decima generazione ha un prezzo che parte da 589 € nella versione Wi-Fi e da 789 € per la versione Wi-Fi + Cellular. Il costo varia anche a seconda della memoria scelta, da 64 GB o da 256 GB.

microsoft Surface Laptop 5 uscita prezzo

Hardware

Surface Laptop 5: uscita, prezzi, colori e caratteristiche

Martina Pedretti | 13 Ottobre 2022

Tutto sul nuovo Surface Laptop 5

Microsoft ha annunciato all’evento Surface il nuovo Surface Laptop 5: news su uscita, prezzo e caratteristiche.

Indice dei contenuti

Surface Laptop 5 uscita

Prima di parlarne in dettaglio, sappiamo già quando esce Surface Laptop 5? Il nuovo pc sarà disponibile in Italia dal 25 ottobre prossimo. Questa la data di uscita ufficiale. Le versioni sono già pre-ordinabili sul sito dell’azienda. Preordinando ora il nuovo Surface Laptop 5 è possibile scegliere anche gli auricolari Surface Earbuds del colore che si preferisce.

Surface Laptop 5 caratteristiche

Tra le caratteristiche di Surface Laptop 5 troviamo processori Intel Core i5/i7 di 12a generazione, con piattaforma Intel Evo. La RAM invece è LPDDR5x da 8, 16 e 32GB, con SSD da 256GB a 1TB. Incluso è inoltre il sistema Windows 11.

Lo schermo PixelSense è sempre touch, in due formati: da 13,5″ (2256 x 1504 a 201 PPI) o 15″ (2496 x 1664 a 201 PPI). La batteria ha un’autonomia fino a oltre 17 ore, con supporto webcam da 720p. Varia anche la gamma di porte disponibili: 1 USB-C con supporto a USB 4.0 e Thunderbolt 4. 1 unità USB-A 3.1, un jack da 3.5 mm e un Surface Connect. Con l’ultraveloce porta Thunderbolt 4 si può collegare un monitor 4K, caricare il proprio portatile e trasferire più rapidamente i file video di grandi dimensioni. Immancabile poi il supporto a Dolby Vision IQ e Dolby Atmos e la possibilità di usare Surface Pen.

Si tratta di un portatile elegante e super leggero con un peso minimo di 1,272 kg e una tastiera confortevole.  

Passando ai colori disponibili, il device è acquistabile in Platino Alcantara e Nero Metallo.

Durante l’evento è stato annunciato anche Surface Pro 9.

Prezzo

Quanto costa Surface Laptop 5? Il modello da 13,5″ parte da un prezzo di 1.209 euro, mentre il 15″ da 1.589 euro. Nel costo finale sono inclusi gli auricolari Surface Earbuds.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.