800 “Processing Units” nelle schede AMD Radeon HD4800

Il sito NordicHardware, pubblicando una pagina della prossima (possibile) presentazione delle nuove schede grafiche AMD Radeon HD4800, ha fatto nascere molti dubbi sulle specifiche tecniche dei nuovi prodotti.

Le due schede, accreditate fino a ora di 480 shader processor (con un incremento del 50% rispetto ai modelli che andranno a sostituire) sono indicate chiaramente come dotate di 800 “processing unit”.

 

800.jpg

La definizione, valutando anche il valore riportato per una Cpu quad core (16), sembra indicare che le unità  specifiche di elaborazione dei dati potrebbero essere in grado di operare in una modalità  “doppia” rispetto alle schede HD 3870.

banner3.jpg

Le ipotesi sono al momento due: la più accreditata indica che le schede abbiano realmente 800 shader processor, la seconda che gli shader siano in realtà  400 ma in grado di processare due istruzioni tramite una sorta di parallelismo interno.

I dati interessanti sono però ben altri: AMD dichiara (sempre su questa pagina di dubbia veridicità ) una potenza di calcolo di 1 Tflop per la HD 4850 e 1,2 Tflops per il modello di punta HD 4870.

Nessun Articolo da visualizzare