Da Nvidia una scheda dedicata ad Adobe CS4

Nvidia presenta ufficialmente una scheda grafica della famiglia Quadro progettata appositamente per ottenere le migliori prestazioni possibili in abbinamento alla nuova Creative Suite di Adobe.

La CS4 infatti permette l’utilizzo della potenza di calcolo delle schede grafiche per accelerare determinate operazioni, come l’elaborazione di immagini di grandi dimensioni, l’applicazione di filtri e il rendering video degli effetti o la compressione di filmati.

quadrocx1213.jpg

La scheda prende il nome di Quadro CX, e si basa fondamentalmente sulla scheda desktop GeForce GTX260 con qualche modifica. Restano gli stessi gli stream processor, 192 come sul primo modello GTX260, mentre la memoria cresce e raggiunge quota 1,5 Gbyte, davvero utili in casi come questi.

quadrocxcx1212.jpg

Il bus con la memoria è in questo caso di 384 bit, a differenza dei 448 bit della scheda desktop. La banda passante ridotta, un possibile problema nei giochi 3D non è invece molto limitante su questo prodotto, destinato a utilizzo completamente diversi.La scheda, congiuntamente all’utilizzo del plugin RapiHD di Elemental Technologies all’interno di Premiere Pro CS4, permette di codificare in formato H264 a una velocità  decine di volte superiore rispetto all’utilizzo del solo processore.

Questa caratteristica è l’unica, per il momento prerogativa delle schede Nvidia, grazie all’utilizzo da parte del produttore della sola tecnologia CUDA per la programmazione. Tutti gli altri tipi di accelerazione sono invece disponibili a chiunque, a patto di possedere una scheda grafica con almeno 256 Mbyte di memoria dedicata.

Nessun Articolo da visualizzare