GeForce 9800GTX+, Nvidia risponde alla Radeon HD4850

Nvidia, dopo il parziale lancio della scheda Radeon HD4850 da parte di AMD, ufficializza la presentazione di un nuovo prodotto, in diretta concorrenza con essa: GeForce 9800GTX+.

La scheda, come il nome lascia ampiamente trasparire, non è nient’altro che una versione rivista e aggiornata della ex top di gamma a singola Gpu di Nvidia.

 

geforce_9800_gtx__1186_3qtr.jpg

Basata quasi sicuramente sul chip G92b (la versione a 55nm del chip G92) la scheda è dotata di 128 stream processor funzionanti a 1.836 MHz (contro i 1.688 MHz della GTX), un core funzionante a 738 MHz (675 per la precedente) e 512 Mbyte di memoria Gddr3 a 2.200 MHz (valore in questo caso identico).

La scheda, funzionante solo con gli ultimi driver prodotti da Nvidia, integra il pieno supporto all’accelerazione hardware tramite Cuda, permettendo il pieno utilizzo del client [email protected] e di tutti i plugin offerti dagli sviluppatori per l’accelerazione del calcolo scientifico.

La GeForce 9800GTX+ è inoltre la prima scheda della “vecchia generazione” a offrire la completa accelerazione della fisica, ed è pienamente compatibile con le Api PhysX create da Ageia.

 

9800gtx.jpg

In concomitanza con il rilascio di questo prodotto Nvidia effettua un riposizionamento sul mercato delle proprie schede di fascia medio-alta, proponendo la nuova GeForce a 229$ e riducendo il costo del modello GTX a 199$. Siamo in attesa di ricevere i prezzi ufficiali nella nostra moneta, ma non crediamo si discosteranno troppo da quelli qui espressi in dollari statunitensi.

Nessun Articolo da visualizzare