Nvidia 9800 GT: la prima GeForce a 55 nm?

Nvidia è in procinto di annunciare una nuova scheda grafica di fascia alta: la versione GT della GeForce 9800 attualmente in commercio. Le specifiche tecniche sono per il momento ancora in fase di definizione, ma le frequenze di core e dei 128 stream processor dovrebbero assestarsi rispettivamente a 625 MHz e 1.550 MHz (contro i 675 MHz e 1.688 MHz della versione GTX già  sul mercato).

La memoria sarà  di tipo Gddr3 e sarà  l’elemento distintivo delle due 9800 GT proposte: la prima avrà  256 Mbyte a 900 MHz, la seconda 512 Mbyte a 1 GHz.

 

geforce.jpg

La caratteristica principale della nuova scheda sarà  però il processo produttivo utilizzato, così come per la 8800 GT, Nvidia sceglie infatti una scheda di (quasi) sicuro successo per l’introduzione di un miglioramento dal punto di vista puramente fisico e produttivo. Il chip G92b che equipaggerà  le schede sarà  infatti prodotto a 55 nm, raggiungendo nella corsa alla miniaturizzazione AMD che propone dallo scorso anno questo processo produttivo sulle proprie schede grafiche.

Nvidia avrebbe però dei problemi non meglio specificati nella produzione di chip di questo tipo, tanto da valutare la possibilità  di introdurre inizialmente le GeForce 9800 GT con core a 65 nm e solo nei mesi seguenti aggiornarle a 55 nm.

Nessun Articolo da visualizzare