Nvidia pronta con i 55 nm: si avvicinano al debutto le GTX270 e GTX290

Dopo le indiscrezioni delle scorse settimane sembra avvicinarsi il momento del lancio delle nuova schede grafiche Nvidia basate sul processo produttivo a 55 nm.

Entro la fine di novembre la casa californiana proporrà  infatti sul mercato una rivisitazione con il “nuovo” processo produttivo a 55 nm, sostituendo le schede attualmente in commercio con modelli dalle caratteristiche simili ma più performanti e meno esigenti dal punto di vista energetico.

 

geforce-gt206.jpg

Le schede si baseranno sul chip GT200b, chiamato anche GT206 con dimensioni (dato il numero di transistor identico) molto inferiori al GT200 oggi utilizzato. Le immagini mostrano per la prima volta questo nuovo core, con lati di circa 22 mm ciascuno. La superficie complessiva è di conseguenza pari a circa 484 mm2, inferiore di circa il 16% rispetto al chip attuale (576 mm2).

 

geforce-gt206-2.jpg

Le nuove proposte saranno di conseguenza tre e chiamate, seguendo lo schema attualmente in uso, GeForce GTX270, GTX290 e GTX290 GX2. Le prime due rappresentano l’evoluzione dei modelli attuali a 55 nm, mentre la terza, soluzione a doppia Gpu simile concettualmente alla 9800GX2, sarà  posizionata al top della gamma, cercando di scalzare la Radeon HD4870 X2 dal trono prestazionale.

Il debutto di queste schede coinciderà  con la riorganizzazione completa della nomenclatura dei prodotti GeForce, che finalmente dovrebbe mettere fine ai problemi ingeneratesi negli ultimi tempi.

Nessun Articolo da visualizzare