Nvidia ritarda Hybrid Sli

Nvidia ha comunicato in via ufficiosa ai propri partner lo slittamento della presentazione sul mercato della tecnologia Hybrid Sli, concorrente diretto di Hybrid Crossfire di cui trovate la prova sul numero di PC Professionale in edicola in questi giorni.

La tecnologia Nvidia si propone come soluzione ottimale per il risparmio energetico, permettendo l’utilizzo contemporaneo della scheda grafica discreta e della Gpu integrata quando necessario, e la disattivazione della prima quando le condizioni di carico (per esempio in 2D nel sistema operativo) non la richiedano.

I primi sample, previsti per questa settimana, arriveranno però solo nella seconda metà  di aprile, con la commercializzazione vera e propria attesa per la seconda parte di maggio.

I problemi riportati da Nvidia non sono imputabili a rese produttive o a bug conosciuti, ma alla relativa immaturità  dei driver necessari al funzionamento. Per ora i tecnici Nvidia non sono infatti ancora riusciti a ottimizzare l’automazione del processo di attivazione e disattivazione della scheda discreta.

 

hybridsli.jpg

Anche Nvidia punta comunque in maniera decisa al risparmio energetico, introducendo questa interessante possibilità . D’altronde la potenza offerta dalle moderne Gpu è decisamente troppo elevata in ambiente 2D, e i consumi non proprio trascurabili. Con Hybrid Sli l’azienda potrà  invece offrire elevatissime prestazioni quando necessario, con consumi relativi a riposo praticamente azzerati.

Nessun Articolo da visualizzare