GPU

Radeon Mobility HD4830 e HD4860: le prime Gpu a 40 nm

Redazione | 4 Marzo 2009

AMD, nonostante una presenza davvero ridotta al Cebit di Hannover di quest’anno, presenta proprio in questi giorni due nuove schede […]

AMD, nonostante una presenza davvero ridotta al Cebit di Hannover di quest’anno, presenta proprio in questi giorni due nuove schede grafiche per sistemi notebook, che utilizzano per la prima volta il processo produttivo a 40 nm.

 

header-mobilityhd4800.jpg

Le due soluzioni grafiche prendono il nome di Mobility Radeon HD4860 e HD4830, e sono le prime al mondo a utilizzare transistor a 40 nm. Il passaggio generazionale dai passati 55 nm è dunque stato eseguito da AMD prima su soluzioni di tipo mobile, più attente ai consumi rispetto alle tradizionali schede desktop.

Molto interessanti le specifiche tecniche dei due modelli, con 640 shader processor ciascuna funzionanti a 450, 600 o 650 MHz a seconda della versione. La potenza di calcolo indicata da AMD è variabile da 500 a 830 Gflop/s, avvicinandosi molto alle migliori soluzioni single Gpu per desktop.

 

amd-21312312321.png

Le schede,facendo parte della famiglia HD4000, dispongono di tutte le funzionalità  avanzate tipiche dell’ultima generazione AMD, come DirectX 10.1 e UVD 2.

Dati i ridotti consumi, e il supporto CrossFire, ci aspettiamo di vedere entro qualche mese anche sistemi portatili con due di queste schede poste in parallelo.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.