MONDONUC

Hardware

Ecco come il NUC diventa lo strumento perfetto per qualsiasi ambiente di lavoro (anche quando siete convinti che non lo sia)

Redazione | 27 Novembre 2020

Nuc

Come è nato MondoNUC, il punto di riferimento in Italia per i sistemi Intel NUC, una piattaforma che fa della consulenza pre-vendita il suo fiore all’occhiello.

Il progetto Intel NUC (abbreviazione di Next Unit of Computing) è nato per condensare la potenza di un computer desktop all’interno del formato ultra compatto. L’evoluzione della piattaforma NUC – il primo modello è stato lanciato sul mercato tra il 2012 e il 2013 – ha seguito lo sviluppo di quella desktop, offrendo un pacchetto di tecnologie e funzioni sempre aggiornato nel tempo e prestazioni in grado di soddisfare un ampio ventaglio di esigenze. Pensato inizialmente come Pc compatto per la casa e l’ufficio, il sistema NUC è oggi uno degli esempi più riusciti di computer ultra compatto che grazie alla sua versatilità è stato adottato come base per gli impieghi più disparati.

Per orientare gli utenti alla scelta del NUC “giusto” per le loro esigenze è nato MondoNUC (www.mondonuc.it), che in breve è diventato il punto di riferimento in Italia nella consulenza e nella vendita specializzata dei computer NUC. Abbiamo intervistato il fondatore, Matteo Pinato, per capire come un sistema tanto compatto sia in realtà estremamente versatile. 

Matteo Pinato titolare e fondatore del marchio MondoNUC
Matteo Pinato titolare e fondatore del marchio MondoNUC

>> Come è nata l’idea di specializzarsi sui sistemi NUC?
>> Ho sempre lavorato nel campo dell’information technology fin da quando ero studente, con una prevalenza per il mondo industriale. Durante il mio percorso di crescita professionale mi sono maggiormente focalizzato (e formato) sulle diverse soluzioni Intel. Sono stato “affascinato” dai NUC perché è sorprendente vedere quanto potenziale è racchiuso in un Pc tanto compatto. Potenziale che, per un normale acquirente, rischia spesso di rimanere non visibile e inespresso. Proprio questo mi ha spinto a voler conoscere ogni aspetto del mondo NUC.

>> Parli di potenziale non visibile da un normale acquirente. Cosa intendi?
>> Vi faccio subito un esempio: chi acquista un qualsiasi sistema NUC della famiglia Dawson Canyon vede sul frontale e sul retro le “solite” porte Usb, Lan, audio ecc. Ma spesso ignora che all’interno sono presenti alcuni connettori inutilizzati che permettono di estendere la connettività con 2 porte Usb aggiuntive e una porta seriale RS232. Quest’ultimo dettaglio non è certo secondario: avere a disposizione un connettore seriale su un sistema NUC consente di sviluppare progetti o applicazioni che, a prima vista, sembravano impossibili.
I NUC sono apparentemente molto simili, ma in realtà ogni famiglia di NUC ha delle caratteristiche particolari e dei potenziali non sfruttati. E solamente grazie a una conoscenza profonda di queste piattaforme si è in grado di scegliere il prodotto giusto per i propri scopi.

>> Come fa un cliente, privato o business, a scegliere il sistema NUC perfetto per le sue necessità? Come fa a documentarsi ed evitare di acquistare il modello sbagliato se alcune caratteristiche sono “nascoste”?>> È proprio per rispondere a queste esigenze che ho creato MondoNUC. Analizzando il mercato IT ho capito che c’era una grossa lacuna in questo settore. È possibile trovare molti siti online dove acquistare “solamente” un Nuc, ma è impossibile trovare un servizio di assistenza pre-vendita, dove con una semplice telefonata è possibile parlare con un esperto che capisce le proprie esigenze, analizza la richiesta ed è in grado di consigliare la configurazione NUC che sia esattamente quello che serve all’utente. 

Insomma, c’è differenza tra una scelta fai-da-te e una su misura. Nel primo caso c’è sempre il rischio di acquistare il prodotto “sbagliato”, sovradimensionato (o peggio, sottodimensionato) rispetto alle reali necessità. E in questo caso la possibilità di sprecare soldi e tempo (per l’eventuale reso o sostituzione) è sempre in agguato. Nel secondo caso, grazie al supporto di personale competente e con formazione specifica, c’è la certezza di acquistare la configurazione fatta ad hoc per le proprie esigenze.

Ed è proprio quello che facciamo con MondoNUC: grazie al nostro staff tecnico e commerciale siamo in grado di consigliare agli utenti i NUC “giusti”. I clienti che ci contattano vogliono capire qual è la configurazione più adatta per il loro lavoro (per esempio chi deve utilizzare programmi di progettazione come Autocad necessita di un tipo di NUC, chi invece usa prevalentemente la suite Office può accontentarsi di un altro modello). Insomma, qualsiasi cliente può rivolgersi a noi per l’acquisto di uno o più NUC. Noi siamo una realtà altamente specializzata, focalizzata esclusivamente nell’universo NUC e possiamo vantare una certificazione Partner GOLD direttamente da Intel.

 Il Team di MondoNUC con alcuni modelli di Intel NUC standard e, sulla destra, un NUC "speciale".
 Il Team di MondoNUC con alcuni modelli di Intel NUC standard e, sulla destra, un NUC “speciale”.

>> MondoNUC nasce per essere il punto di riferimento in Italia per l’acquisto dei sistemi NUC. Ma a quale tipologia di clientela si rivolge? E per quale tipologia invece non siete adatti?
>> Vista l’estrema versatilità dei computer NUC, ci rivolgiamo a una clientela molto variegata: in pratica chiunque voglia acquistare un computer è un nostro potenziale cliente. Sia che appartenga al settore consumer/privato che a quello aziendale/business. Per esempio tra i nostri clienti abbiamo insegnanti e professori (che possono pagare con la carta del docente) che erano alla ricerca di sistemi a supporto per la DaD (didattica a distanza) oppure privati che desideravano un Pc versatile per guardare i film, per giocare oppure per lavorare (durante il lockdown, con il passaggio forzato allo smart working, abbiamo avuto veramente tante richieste). Tra i nostri clienti abbiamo anche aziende e clienti istituzionali, che tramite il portale della Pubblica Amministrazione acquistano i computer per i loro uffici. 

Nonostante la sua versatilità, esiste però un settore in cui il computer NUC non è adatto. Ed è la produzione industriale. È capitato più volte di fare consulenza per aziende che volevano utilizzare i NUC in ambientazioni “ostili” (per livelli di temperatura, umidità o presenza di polveri), senza fare delle valutazioni ambientali. Ecco, acquistare un NUC da inserire in questi ambienti è totalmente sbagliato, in quanto si tratta di sistemi dotati di ventole e fori per l’aerazione. Se posizionati in un contesto di produzione industriale, in ambienti con presenza di polveri o umidità, si corre il rischio di deterioramenti e guasti dopo poco tempo. Questa precauzione vale per tutti i NUC “standard”, ma è possibile adottare particolari accorgimenti che rendono compatibili i NUC anche per l’integrazione in ambito industriale

I NUC, in versione speciale, sono adatti all'ambente industriale: in foto alcune postazioni, accese 24 ore su 24, operative da 2 anni in un'azienda metallurgica.
I NUC, in versione speciale, sono adatti all’ambente industriale: in foto alcune postazioni, accese 24 ore su 24, operative da 2 anni in un’azienda metallurgica.

>> Che tipo di accorgimenti sono necessari per poter utilizzare un NUC in tutti gli ambienti, anche in ambito industriale?
>> Come ho già accennato, noi di MondoNUC siamo altamente formati da Intel. Conosciamo davvero tutto quello che c’è da sapere su questi sistemi. E siamo in grado di trasformare un NUC “standard” in un sistema che noi chiamiamo NUC “speciale”. I NUC speciali da noi realizzati sono dei NUC a tutti gli effetti, ma trasformati in Pc totalmente fanless (ovvero senza fori e senza ventole) e con una struttura in alluminio molto robusta. Durante questa fase di trasformazione, inoltre, recuperiamo tutti i connettori inutilizzati e li rendiamo accessibili dall’esterno. Quindi il NUC di partenza diventa un NUC industriale, dotato di connettori in più utili per il settore di produzione, come ad esempio la porta seriale.

Inoltre, questi NUC speciali, essendo privi di ventole, diventano dei computer totalmente silenziosi. Abbiamo diversi clienti che hanno scelto questa soluzione anche per l’assenza di rumore. In questo modo davanti a un film con il Pc in salotto, oppure durante il lavoro in ufficio, non si sente il fastidioso rumore della ventola. Il silenzio è totale. Sembra un Pc spento, ma non lo è. Diciamo che questo è un ambito un po’ borderline, ma comunque altamente richiesto.

>> Quando trasformate un NUC, come gestite l’assistenza? Decade la garanzia del produttore?
>> No. Anzi, essendo partner Intel GOLD abbiamo il contatto diretto e preferenziale con Intel. Se qualsiasi cliente dovesse segnalare problemi con un NUC acquistato presso di noi, grazie a procedure di assistenza molto rapide, in 2-3 giorni siamo in grado di restituirgli il Pc sostituito funzionante. Chi invece acquista presso un rivenditore non ufficiale e non certificato Intel, non può certo usufruire di questo livello di assistenza. Sarebbe totalmente dipendente dalle procedure interne del venditore, non da quelle di Intel. Inoltre, non dimentichiamo, che tutti i NUC godono di garanzia 3 anni, anche quelli che noi trasformiamo in industriali.

>> Torniamo al vostro servizio di consulenza pre-vendita, hai dei casi interessanti che illustrano come questo tipo di assistenza sia vincente sia per l’acquirente che per il venditore? 
>> Ho avuto molti casi interessanti sull’utilità dell’assistenza pre-vendita. Ecco due brevissimi esempi. Nel primo caso, qualche mese fa, siamo stati contattati da un cliente per un preventivo. Cliente che prima di rivolgersi a noi aveva chiesto preventivi a più rivenditori. Quando ci ha contattati era orientato all’acquisto di sistemi NUC con processori Intel Core i3, in quanto riteneva fossero la migliore piattaforma per le sue esigenze. Noi abbiamo analizzato più in profondità le sue necessità, per capire quale configurazione realmente gli servisse. Dalla nostra analisi è emerso che una piattaforma con processore Intel Pentium era più che adeguata per le sue richieste.

Per una verifica “sul campo” abbiamo prestato al cliente un NUC con questa configurazione e ci ha confermato che effettivamente era il sistema perfetto per le sue esigenze. Il divario di prezzo, tra la configurazione che aveva richiesto e quella che poi ha acquistato, era di 150 euro che, sul suo ordine di 60 NUC, si è tradotto in un risparmio di ben 9.000 euro. Da nessun altro dei rivenditori a cui si era rivolto aveva ricevuto un’assistenza di questo tipo e di cui, alla fine, hanno beneficiato tutti: da un lato il cliente ha risparmiato, avendo la configurazione adatta alle sue esigenze, dall’altro noi abbiamo finalizzato la vendita.

Nel secondo caso invece abbiamo avuto a che fare con un cliente alla ricerca di un sistema per l’ambito industriale. Il cliente ci aveva contattato perché voleva inserire una decina di soluzioni NUC nella sua produzione industriale. Stava automatizzando i processi produttivi della sua azienda, specializzata nella lavorazione delle lamiere, creando delle postazioni informatizzate lungo tutta la produzione. In questo caso il primo passaggio è stato visitare la sede per analizzare l’ambiente in cui i NUC sarebbero stati inseriti. 

Dal sopralluogo è emerso che, nonostante l’ambiente fosse pulito, erano presenti nell’aria polveri e residui di lavorazione (bavette di alluminio). Abbiamo spiegato al cliente che i NUC standard, a causa della ventola e dei fori di aerazione, non erano la soluzione idonea: in breve tempo all’interno del telaio si sarebbe accumulata la polvere. Inoltre, se anche solo una bava di alluminio fosse penetrata all’interno del Pc, c’era il rischio concreto di un corto circuito. Il cliente ha recepito la nostra analisi e optato per inserire in produzione i NUC “speciali”. Ormai sono quasi 2 anni che i nostri NUC industriali funzionano 24 ore su 24 senza alcun problema, con la completa soddisfazione del cliente.

Alessandro, uno dei tecnici di MondoNUC, con parte di una grossa fornitura di NUC per la realizzazione di un progetto di un’azienda di Milano.
Alessandro, uno dei tecnici di MondoNUC, con parte di una grossa fornitura di NUC per la realizzazione di un progetto di un’azienda di Milano.

>> Quindi MondoNUC è rivolto prevalentemente alle aziende?
>> MondoNUC è rivolto sia a privati che aziende. La nostra competenza ci permette di essere un grande aiuto alle aziende per i loro progetti ma questo non implica che non possiamo essere d’aiuto ai privati. Ogni giorno siamo contattati da privati che acquistano NUC su altri siti per risparmiare qualche decina di euro, ma che poi si rivolgono a noi perché non sono in grado di configurarsi il Pc, oppure perché la configurazione acquistata non ha le prestazioni che si aspettavano. Molto spesso gli utenti che acquistano online sono solo alla ricerca del prezzo più basso, ma trascurano il valore della consulenza e dell’assistenza tecnica competente e dedicata. Con il rischio che il possibile “risparmio” si trasformi in un acquisto completamente errato.

>> Cosa potrebbe suggerire ai nostri lettori che volessero acquistare un NUC?
>> Quando dovete acquistare un NUC non basate la vostra scelta soltanto sul prezzo ma fatevi le seguenti domande: 

  • Chi c’è dietro? Un impiegato che inserisce il vostro ordine a sistema senza sapere cosa sta vendendo oppure uno staff tecnico pronto a verificare se il vostro acquisto è idoneo al vostro utilizzo? 
  • L’azienda che vi sta vendendo il NUC è un’azienda certificata Intel? Se la risposta è sì, avete a vostra disposizione staff preparato e che è a contatto diretto con il canale distributivo Intel. Se la risposta è no, è molto probabile che dall’altra parte abbiate un’azienda senza supporto tecnico preparato e che molto probabilmente, per essere competitiva nel mercato, distribuisce modelli provenienti da canali non ufficiali Intel (come, ad esempio, stock provenienti dall’America o dall’Asia)
  • Come funziona l’assistenza nel caso, dopo 2 anni, il vostro NUC dovesse rompersi? Se l’azienda è certificata GOLD il Pc vi verrà sostituito in 3-4 giorni da Intel in quanto l’azienda, come detto poco fa, ha il contatto diretto con Intel. Diversamente non si conoscono le politiche aziendali quindi potrebbero volerci anche molti giorni – o settimane – prima di avere un Pc riparato o sostituito (provate a pensare se l’azienda ha acquistato i NUC in Asia). 

E questi ragionamenti son validi sia che voi siate un’azienda o che siate un privato.

iPad Pro con chip M2 uscita prezzi

Hardware

iPad Pro con chip M2: uscita, prezzo, colori e caratteristiche

Martina Pedretti | 18 Ottobre 2022

Tutto sul nuovo iPad Pro con chip M2

Apple annuncia iPad Pro con chip M2: news su uscita, prezzo, colori e caratteristiche del dispositivo.

Indice dei contenuti

iPad Pro con chip M2 uscita

Apple ha lanciato il nuovo iPad Pro con chip M2! Infatti è stato presentato il device con il potente chip nuovo design e tante novità. Prima di parlarne in dettaglio, sappiamo già quando esce? La sua uscita non è lontana, dato che uscirà il 26 ottobre il dispositivo è già preordinabile sul sito o in negozio.

Caratteristiche iPad Pro con chip M2

Quali sono le caratteristiche di iPad Pro con chip M2? Sono due i formati disponibili: quello con display da 11″ offre una visione spettacolare in un design compatto, mentre quello co display XDR da 12,9″ offre più spazio per vedere contenuti HDR.

Il nuovo chip M2 ha una CPU a 8 core con prestazioni migliorate del 15% rispetto al chip M1, con le GPU 10-core che si superano del 35%. Questi fattori determinano anche la possibilità di modificare immagini pesanti, video e oggetti 3D.

Come da direttive europee, sarà finalmente incluso, oltre al connettore Lightning, anche universale USB-C e USB 4. Apple garantisce una connettività wireless veloce, e un supporto per accessori come Magic Keyboard Folio, Apple Pencil (seconda generazione) e Smart Keyboard Folio.

Sono due i colori in cui è disponibile iPad Pro con chip M2: grigio siderale e argento. Il dispositivo arriverà con iPadOS 16.

Il comparto fotografico offre un Grandangolo da 12MP e ultra‑grandangolo da 10MP, con Fotocamera TrueDepth con ultra-grandangolo.

Ogni iPad può collegarsi alle reti Wi‑Fi, con il modello Wi‑Fi + Cellular si rimane online anche quando non c’è una rete Wi‑Fi nelle vicinanze. iPad Pro M2 è compatibile con la tecnologia Wi-Fi 6E.

Prezzi

Quanto costa Pro con chip M2? Il modello di iPad Pro 11″ ha un prezzo a partire da 1069 euro per il modello Wi-Fi e da 1269 euro per Wi-Fi + Cellular. iPad Pro 12,9″ è disponibile a partire da 1469 euro per Wi-Fi e da 1669 euro per Wi-Fi + Cellular. Saranno disponibili tagli di memoria da 128GB, 256GB, 512GB, 1TB e 2TB.

ipad 10 uscita prezzi

Hardware

iPad 10 è ufficiale: uscita, prezzo, colori e caratteristiche

Martina Pedretti | 18 Ottobre 2022

Tutto sui nuovi iPad 10

Apple annuncia iPad 10: news su uscita, prezzo, colori e caratteristiche del dispositivo di decima generazione.

Indice dei contenuti

iPad 10 uscita

Apple ha lanciato il nuovo iPad 10! Infatti è stato presentato l’iPad di decima generazione, con un nuovo design e tante novità. Prima di parlarne in dettaglio, sappiamo già quando esce? La sua uscita non è lontana, dato che già oggi 18 ottobre il dispositivo è disponibile all’acquisto sul sito o in negozio.

Caratteristiche iPad 10

Quali sono le caratteristiche di iPad 10? Tra le principali citiamo un display Liquid Retina da 10,9, il processore A14 Bionic e la tanto attesa porta USB-C. Lo schermo si estende ai bordi del device con una risoluzione pari a 2360×1640 pixel, luminosità fino a 500 nit e la tecnologia True Tone.

Gli utenti Apple diranno addio al tasto circolare del TouchID, che viene integrato nel tasto di accensione superiore. Come da direttive europee, si saluta anche il connettore Lightning in favore di quello universale USB-C. Apple garantisce una connettività wireless veloce, e un supporto per accessori come Magic Keyboard Folio.

Sono quattro i colori in cui è disponibile iPad 10: blu, rosa, giallo e argento. 

Sotto la scocca c’è il chip A14 Bionic, che offre prestazioni migliorate del 20% rispetto alla generazione precedente. Si parla anche di una migliorata batteria, per poter utilizzare il dispositivo più a lungo.

Invece per quanto riguarda il comparto fotografico troviamo una fotocamera frontale, ultragrandangolare e da 12 megapixel, che ora si trova sul lato orizzontale. Tra le funzioni come non citare l’Inquadratura automatica, che segue in modo automatico i movimenti del soggetto per mantenerlo centrato. Passando alla camera frontale, siamo davanti a un sensore da 12MP con grandangolo che scatta foto in HD e video 4K, ma anche clip in slow-motion a 240 fps.

IPad 10 include anche due microfoni, nuovi altoparlanti stereo in orizzontale, il supporto a 5G e WiFi 6.

Prezzi

Quanto costa iPad 10? Il modello di decima generazione ha un prezzo che parte da 589 € nella versione Wi-Fi e da 789 € per la versione Wi-Fi + Cellular. Il costo varia anche a seconda della memoria scelta, da 64 GB o da 256 GB.

microsoft Surface Laptop 5 uscita prezzo

Hardware

Surface Laptop 5: uscita, prezzi, colori e caratteristiche

Martina Pedretti | 13 Ottobre 2022

Tutto sul nuovo Surface Laptop 5

Microsoft ha annunciato all’evento Surface il nuovo Surface Laptop 5: news su uscita, prezzo e caratteristiche.

Indice dei contenuti

Surface Laptop 5 uscita

Prima di parlarne in dettaglio, sappiamo già quando esce Surface Laptop 5? Il nuovo pc sarà disponibile in Italia dal 25 ottobre prossimo. Questa la data di uscita ufficiale. Le versioni sono già pre-ordinabili sul sito dell’azienda. Preordinando ora il nuovo Surface Laptop 5 è possibile scegliere anche gli auricolari Surface Earbuds del colore che si preferisce.

Surface Laptop 5 caratteristiche

Tra le caratteristiche di Surface Laptop 5 troviamo processori Intel Core i5/i7 di 12a generazione, con piattaforma Intel Evo. La RAM invece è LPDDR5x da 8, 16 e 32GB, con SSD da 256GB a 1TB. Incluso è inoltre il sistema Windows 11.

Lo schermo PixelSense è sempre touch, in due formati: da 13,5″ (2256 x 1504 a 201 PPI) o 15″ (2496 x 1664 a 201 PPI). La batteria ha un’autonomia fino a oltre 17 ore, con supporto webcam da 720p. Varia anche la gamma di porte disponibili: 1 USB-C con supporto a USB 4.0 e Thunderbolt 4. 1 unità USB-A 3.1, un jack da 3.5 mm e un Surface Connect. Con l’ultraveloce porta Thunderbolt 4 si può collegare un monitor 4K, caricare il proprio portatile e trasferire più rapidamente i file video di grandi dimensioni. Immancabile poi il supporto a Dolby Vision IQ e Dolby Atmos e la possibilità di usare Surface Pen.

Si tratta di un portatile elegante e super leggero con un peso minimo di 1,272 kg e una tastiera confortevole.  

Passando ai colori disponibili, il device è acquistabile in Platino Alcantara e Nero Metallo.

Durante l’evento è stato annunciato anche Surface Pro 9.

Prezzo

Quanto costa Surface Laptop 5? Il modello da 13,5″ parte da un prezzo di 1.209 euro, mentre il 15″ da 1.589 euro. Nel costo finale sono inclusi gli auricolari Surface Earbuds.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.