Dispositivi Iomega per lo storage di rete scalabile

Iomega ha annunciato la nuova linea per lo storage di rete Iomega StorCenter PX Server Class composta da dispositivi desktop e NAS rackmount ad elevate prestazioni che utilizzano unità  disco di classe server con i più elevati livelli di prestazioni e protezione avanzata dei dati ad aziende di piccole e medie dimensioni, uffici remoti e realtà  distribuite.

Basata sulla tecnologia storage di EMC, la nuova gamma  StorCenter PX Server Class integra la nuova versione del software EMC LifeLine con funzionalità  avanzate, così come drive SATA di classe server da 1 TByte, 2 TByte e 3 TByte per una totale affidabilità  e continuità  operativa per le attività  aziendali critiche, come ad esempio le applicazioni di videosorveglianza “always on”.
Sono previste soluzioni desktop con quattro e sei alloggiamenti, che vanno da modelli senza hard disk fino a modelli con storage di rete pari a 18 TByte, e soluzioni rackmount con quattro e dodici alloggiamenti, che vanno da modelli senza hard disk a modelli con storage di rete pari a 36 TByte.
I prodotti della nuova linea PX Server Class di Iomega sono tutti caratterizzati da processori Intel, si adattano alle applicazioni business critiche e supportano le funzioni del software LifeLine. Ecco le caratteristiche tecniche descritte nel comunicato di Iomega.

• Backup e ripristino delle configurazioni: per effettuare il backup e il ripristino delle informazioni relative alla configurazione del sistema, salvare le diverse priorità  del sistema inclusa l’identificazione degli utenti, dei gruppi e del dispositivo, e condividere i nomi e le autorizzazioni. Tale funzionalità  è particolarmente utile quando viene clonata una configurazione nell’implementazione di diversi sistemi, come ad esempio le filiali e i punti vendita.

• Alimentazione programmata: possibilità  di creare un programma di alimentazione per accendere e spegnere i modelli della StorCenter PX Server Class, includendo il giorno e l’ora, e impostarli per eventi isolati o ricorrenti.
• Wake-on-LAN: accensione dei modelli della serie StorCenter PX Server Class tramite specifici segnali spediti in rete.  (l’applicazione Wake-On-LAN “magic packet” non è inclusa). Sia l’accensione programmata che la funzionalità  Wake on LAN forniscono una gestione dell’alimentazione elettrica all’avanguardia che permette ai clienti di ridurre al minimo il consumo dell’alimentazione AC per una maggiore sostenibilità  e costi inferiori.
• Volume cifrato: permette agli utenti di salvaguardare i dati su un volume cifrato con una password assegnata. I dati sul volume cifrato sono accessibili utilizzando la password assegnata.
• SMART Hard Drive Monitor: attività  continue di controllo e reportistica sullo stato di tutte le unità  del sistema StorCenter PX Server Class.
• Download di applicazioni dei partner: supporta il download e l’installazione di applicazioni sviluppate in partnership con le terze parti, estendendo la funzionalità  e la flessibilità  dei modelli StorCenter PX Server Class.
• SFTP (Secure File Transfer Protocol): utile per salvaguardare il trasferimento dei dati tra i computer in rete. L’SFTP legge e scrive da/a server remoti sullo StorCenter PX Server Class.
• Tecnologia Personal Cloud di Iomega: un’architettura informatica rivoluzionaria e basata su web che connette il dispositivo per lo storage di rete StorCenter PX Server Class a persone e/o altri dispositivi tramite Internet.
• EMC Atmos: collegabile a qualsiasi service provider di cloud storage basato su EMC Atmos per uno storage esterno dei dati estremamente sicuro.
• Ampliamenti al software native LifeLine per la videosorveglianza: oltre a supportare le telecamere IP di Axis® e Panasonic®, i modelli della gamma StorCenter PX Server Class oggi supportano impostazioni e parametri configurabili relativi alla risoluzione per telecamere IP Bosch® IP.
• Prestazioni elevate grazie a unità  SSD (solid state drives), processore dual core di Intel e fino a quattro driver GbE NIC e memoria da 4GB.
• Diversi livelli RAID – 0, 1, 10, 5, 5+1 (hot spare) e 6, tutti con funzionalità  di rebuilding e hot swap.
• Un “pedigree” Server Class: certificazione per VMware® vSphere 5.0, Citrix® XenServerâ„¢, Windows ® Server 2003/2008/2008R2.

Nessun Articolo da visualizzare