Lo Snapdragon 810 avrà  un modem 4G superveloce

Qualcomm ha annunciato che il prossimo processore Snapdragon 810 avrà  un modem Lte integrato con supporto alle specifiche Cat 9, che gli permetteranno una velocità  massima teorica di 450 megabit al secondo in downlink. Tale velocità  viene raggiunta aggregando tre carrier a 20 MHz; ovviamente è garantita la compatibilità  con gli standard precedenti. Ricordiamo che un modem Lte in categoria 6, come quello integrato nell’attuale top di gamma Snapdragon 805, arriva fino a 300 Mbps teorici.

Lo Snapdragon 810, atteso a inizio 2015, sarà  dunque il primo SoC (System on a chip) con supporto a Lte Cat 9; orientato alla fascia più alta del mercato, sarà  con tutta probabilità  impiegato nei futuri smartphone top di gamma di nuova generazione come il Samsung Galaxy S6, il Sony Xperia Z4 o l’LG G4. Il nuovo modem non sarà  l’unica novità  di rilievo: lo Snapdragon 810 implementerà  la nuova architettura a 64 bit Arm v8-A, avrà  otto core (quattro Cortex A57 più quattro Cortex A53 a basso consumo) e la nuova Gpu Adreno 430. Atteso anche il supporto, per la prima volta, alle memorie Lp-Ddr4 a basso consumo.

I primi smartphone e tablet con Snapdragon 810 sono attesi per il primo trimestre del 2015, con probabili annunci prima al CES di Las Vegas e poi al Mobile World Congress di Barcellona.

Nessun Articolo da visualizzare