Sound Blaster FRee libera il suono dai cavi

Da Creative uno speaker per ascoltare musica ovunque e senza il vincolo dei cavi.

Gli altoparlanti portatili Bluetooth sono di moda e seguono una tendenza alla quale Creative ha attivamente partecipato proponendo prodotti interessanti e per molti versi innovativi tanto sul piano tecnico quanto del design, quali i sistemi Roar e AXX giusto per citare gli esempi più famosi e riusciti.

Il FRee è l’ultimo nato della famiglia Sound Blaster e colma un vuoto strategico sul piano commerciale, posizionandosi nella fascia molto combattuta compresa entro i cento euro. Da segnalare la dinamicità  del marketing Creative, che propone periodicamente offerte speciali particolarmente competitive sul piano economico: nel momento in cui scriviamo troviamo infatti il Roar e l’AXX 200 – prodotti di fascia e caratteristiche nettamente superiori – entrambi scontati a 129,99 euro.

A prescindere dalla manovre commerciali, il nuovo Sound Blaster esibisce comunque peculiarità  che lo rendono piuttosto competitivo in senso assoluto nella propria fascia di appartenenza, sia in termini di qualità  costruttiva sia in resa sonora. Nel primo caso, nulla da eccepire quanto a realizzazione: seguendo i canoni standard della casa di Singapore, il FRee si distingue per il design non solo gradevole alla vista – nelle due configurazioni di colore disponibili, bianco o nero con accostamenti rossi – ma anche funzionale. Il diffusore può infatti essere posizionato sia in orizzontale (con appoggio su 4 piedini che conferiscono stabilità  e inclinazione corretta) sia in verticale, anche in questo caso orientato di qualche grado verso l’alto per ottimizzare la dispersione del suono.

Creative-SB-FRee-(1)

Il telaio a sviluppo cilindrico (in realtà  a pianta esagonale) ospita una configurazione audio a cassa chiusa con due driver più un radiatore passivo allineati su di un lato, mentre un secondo radiatore passivo è posizionato sul lato opposto al centro dell’area destinata anche ai controlli e alla porte di comunicazione. Sul piano funzionale il FRee offre interessanti caratteristiche: in aggiunta all’attività  primaria di diffusione audio via Bluetooth, può infatti essere impiegato anche in qualità  di player autonomo grazie allo slot per schede micro Sd (che legge file codificati in Mp3, Wav e Flac), come periferica audio esterna Usb su sistemi Windows e Mac oppure come altoparlante amplificato per segnali audio trasmessi all’ingresso ausiliario con jack da 3,5 mm.

Da segnalare inoltre la disponibilità  della funzione vivavoce, che nell’abbinamento Bluetooth con smartphone consente di rispondere alle chiamate e dialogare con chiarezza anche a discreta distanza dal dispositivo grazie alla tecnologia HD Voice. L’uso in modalità  autonoma è gestito attraverso i controlli di salto traccia/cartella dei file contenuti nella micro SD e di riproduzione casuale e continua; volume, accensione e accoppiamento senza fili sono invece regolati dai tasti disposti sulla parte superiore dell’unità .

Il pannello di controllo del Free gestisce gli effetti di elaborazione sonora SBX  e consente di personalizzare l'audio con profili per la musica, i film e i giochi.
Il pannello di controllo del Free gestisce gli effetti di elaborazione sonora SBX
e consente di personalizzare l’audio con profili per la musica, i film e i giochi.

Nel corso dei test il FRee si è rivelato un prodotto molto versatile, sia per peso e dimensioni ridotte che ne avvantaggiano la portabilità  – la batteria integrata assicura un’autonomia effettiva di circa 9 ore – sia per la capacità  di adattarsi a molteplici condizioni d’uso fornendo in tutti i casi una buona resa sonora. La timbrica del Creative è sostanzialmente neutra, con una gamma bassa più che adeguata in rapporto alle dimensioni dell’apparecchio, medi puliti e precisi appena prevalenti e acuti un poco arretrati ma sufficientemente presenti per vivacizzare il suono; in generale, l’ascolto rimane gradevole e mai affaticante anche per periodi prolungati.
[divider]
In vendita su Amazon.it
[asa PCPRO]B00XX0WC32[/asa]
[divider]
In modalità  autonoma il tasto Loud consente di attivare una sorta di booster per aumentare volume e gamma medio/alta, mentre in qualità  di periferica audio esterna Usb si beneficia della tecnologia SBX Pro Studio gestendo il FRee da Pc attraverso l’applicazione Creative che consente di impostare profili predefiniti e personalizzabili ottimizzati per musica, film e giochi, con effetti di simulazione surround, incremento dei bassi con regolazione della frequenza di crossover, miglioramento dei dialoghi, equalizzazione a 10 bande e altro ancora.
Marco Martinelli

[box type=”shadow” ]
Caratteristiche tecniche
Tipo di dispositivo: altoparlante Bluetooth, scheda audio esterna, lettore Mp3 • Numero altoparlanti: 2 driver attivi + 2 radiatori passivi • Potenza d’uscita: n.d. • Numero microfoni: 1 con tecnologia HD Voice • Connettività : Bluetooth 4.0 Multi-Point, Usb 2.0 • Ingressi: slot micro SD, Aux in con jack da 3,5 mm, micro Usb • Uscite: nessuna • Batteria: 2.200 mAh, autonomia dichiarata 10 ore • Sistemi operativi supportati: Windows 7, 8 Mac OS X 10.7.5 e successivi, Android 2.3, iOS 5.1.1 • Caratteristiche aggiuntive: resistente agli schizzi con certificazione IPX4 • Dimensioni (L x A x P) mm: 69 x 201 x 71 • Peso g: 446
[/box]
[divider]

Sound Blaster FRee

Euro 99,99 Iva inclusa

+ PRO
Buona qualità  audio e tenuta in potenza
Funzionamento autonomo, da dispositivi mobili e da Pc/Mac
Applicazione desktop con profili audio/video e giochi personalizzabili

– CONTRO
Autospegnimento non regolabile

Creative Labs, http://it.creative.com

PCProfessionale © riproduzione riservata.