Il router Alice Gate Voip 2 Plus implementa funzionalità  di Server di stampa ma ogni stampante è un caso a sé

Usare un router Adsl come print server

Domanda: Possiedo una stampante Epson Stylus DX4000 che vorrei condividere tra gli utenti della mia rete locale. Per ottenere questo scopo ho collegato la stampante alla porta Usb del router Alice Gate Voip 2 Plus e attivato su di esso la modalità  “Server di stampa”. Ho quindi installato la stampante di rete, procedura anch’essa conclusasi con successo. Il mio problema si presenta al momento della stampa e principalmente con la suite Microsoft Office: per esempio Word rileva la stampante ma si blocca in continuazione (non riesco proprio a stampare). PowerPoint, invece, funziona a scatti durante le operazioni di stampa ma il documento viene riprodotto regolarmente, anche se con qualche pausa di troppo. Excel sembra essere l’unico applicativo a funzionare correttamente. Ho provato, infine, a stampare documenti con Blocco Note, WordPad e anche con la suite OpenOffice, con i quali non ho riscontrato alcun problema. La rilevazione della stampante e l’uscita del foglio sono immediate. A questo punto è chiaro che è Microsft Office ad avere dei problemi! Quale potrebbe essere la causa di questo strano malfunzionamento?

Risposta: La maggior parte delle stampanti attualmente in commercio hanno adottato una tecnologia che all’inizio era nota con il nome di “WinPrinter”. In pratica tutto il lavoro di rendering del documento da stampare è delegato al driver di periferica installato in ambiente Windows. Questa scelta consente di produrre stampanti più economiche perché l’elettronica di gestione viene semplificata: in pratica la periferica riceve dal computer un flusso di dati che descrive la sequenza di pixel che dovrà  riprodurre sulla carta. La tecnologia WinPrinter ha ovviamente i suoi lati negativi: in particolare il processore del computer viene caricato del lavoro aggiuntivo necessario a produrre il materiale da stampare. Ciò non è un problema perché i processori di cui sono dotati i computer attuali hanno una potenza di elaborazione tale da poter assolvere questo compito in pochi secondi. Inoltre, una volta calcolata la bitmap, è necessario inviarla alla periferica e quindi il collegamento tra stam Il problema riscontrato dal lettore potrebbe dipendere da quest’ultimo requisito: il collegamento diretto Usb 2.0 dal computer alla stampante è più che adeguato per gestire una WinPrinter. Al contrario è possibile che la porta Usb del router Adsl risulti troppo lenta oppure che il buffer temporaneo che memorizza i dati in attesa di essere stampati sia di dimensione insufficiente, portando all’impossibilità  di inviare i dati alla stampante. Questa diagnosi sembrerebbe avvalorata dal fatto che quando si invia materiale meno strutturato (più semplice da riprodurre) come il testo dal Blocco Note di Windows la stampa avviene regolarmente. Se invece si inviano documenti più complessi, tramite Word o PowerPoint, l’invio dei dati sembra procedere a scatti o bloccarsi del tutto. Il primo accorgimento per risolvere il problema consiste nel verificare la piena funzionalità  del cavo Usb utilizzato per collegare la stampante al router: provate a sostituirlo con uno più corto e dotato di una schermatura adeguata. Se il problema persiste, modificate le impostazioni relative alla densità  di stampa nel driver di periferica. Selezionando un valore dpi più basso si eviterà  l’overflow del buffer e il sovraccarico della connessione Usb dedicata alla stampante. Se anche questo accorgimento non risolve il problema è possibile che il print server integrato nel router Adsl non sia in grado di gestire un traffico così intenso. In tal caso si renderà  necessario installare un print server aggiuntivo per gestire la stampa in rete e sostituire la funzione integrata del router.

Nessun Articolo da visualizzare