Vodafone lancia in Italia la rete mobile 4.5G

Vodafone lancia, prima in Italia, la rete mobile 4.5G fino a 800 Megabit al secondo. A provarla, attraverso un test drive mozzafiato, l’attore e pilota Patrick Dempsey. 

800 Megabit al secondo in download, la possibilità  di scaricare in trenta secondi una puntata della propria serie tv preferita o un intero album di 12 canzoni nel giro di un secondo. I clienti potranno utilizzare applicazioni sempre più sofisticate e ad alto consumo di banda, inoltre la rete 4.5G offrirà  ai clienti un ottimo livello di performance grazie a tecniche avanzate come la “Carrer Aggregation” a 4 frequenze, alla tecnologia “4X4 MIMO” in grado di migliorare la quantità  di informazioni che possono essere trasmesse sulla stessa banda.

Il servizio è già  disponibile nelle città  di Firenze e Palermo fino ad 800 Megabit al secondo e nella città  di Milano inizialmente fino a 550 Megabit, riservato soltanto ai clienti Vodafone ed in possesso del Samsung Galaxy S8 ed S8+ acquistato nei negozi della stessa compagnia telefonica. Seguiranno le città  di Napoli, Torino, Bologna, Roma e Genova.

Il 4.5G rappresenta un’evoluzione che porta al miglioramento della velocità  ed è la base di partenza per servizi da cui gli utenti possono trarne benefici pur non avendo ancora il 5G.

L’unico dubbio che ci resta: ma con tale velocità  quanto ci vorrà  per svuotare i Gbyte del nostro contratto?

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Classe 1994. Laureata con lode in Linguaggi dei Media, da sempre appassionata di giornalismo, decide di coltivare questo interesse allargando il proprio background con una specialistica in Politiche Europee ed Internazionali. Dopo svariati stage nel mondo dell'editoria, della comunicazione e delle istituzioni con entusiasmo abbraccia una nuova sfida che porta il nome dell'alta tecnologia.