Hardware

Plustek OpticBook 4800, scansione conservativa di libri

Redazione | 18 Ottobre 2011

Il produttore taiwanese introduce un nuovo scanner piano disegnato in modo specifico per la digitalizzazione di volumi rilegati. Anteprima di Marco […]

Il produttore taiwanese introduce un nuovo scanner piano disegnato in modo specifico per la digitalizzazione di volumi rilegati.

Anteprima di Marco Martinelli

Articolo tratto da PC Professionale 246 di settembre 2011

L’OpticBook 4800 di Plustek è un nuovo scanner che appartiene a una linea di prodotti dedicata a biblioteche, centri di ricerca, studi professionali e uffici che hanno la necessità  di acquisire e archiviare in formato elettronico testi e volumi delicati, che richiedono una procedura di scansione non invasiva e non lesiva della rilegatura.

Come altri dispositivi della serie OpticBook, anche questo modello utilizza l’esclusiva tecnologia di eliminazione delle ombre See (Shadow elimination element), basata su componenti progettati per garantire risultati ottimali con originali difficili da trattare, quali appunto libri e documenti rilegati. Esteriormente, l’OpticBook 4800 è simile a un tradizionale scanner desktop, non fosse per il piano di scansione opportunamente sagomato per consentire il posizionamento ad angolo del libro.

Il piano di vetro dello scanner a filo del lato anteriore consente scansioni fino a 2 mm dal bordo pagina. In questo modo non si forza l’apertura del libro e non si rischia di danneggiarne la rilegatura. Un’apposita funzione del software provvede a ruotare di 180 gradi le pagine pari o dispari per automatizzare il processo.

Questo design favorisce l’appoggio uniforme e la perfetta aderenza delle pagine al vetro del piano di scansione, consentendo al sensore di catturare immagini nitide e uniformi (fino a 2 mm dai bordi dell’originale), prive delle ombre e delle distorsioni del testo osservabili nelle immagini di pagine di libri digitalizzati con dispositivi tradizionali. L’OpticBook 4800 utilizza un sensore Ccd con risoluzione ottica di 1.200 ppi e profondità  colore di 48 bit in ingresso e 24 bit in uscita, lampade d’illuminazione Led a basso consumo energetico e una meccanica che assicura una velocità  di scansione di 3,6 secondi per una pagina A4 a 300 ppi, quale che sia la modalità  di colore. Quattro pulsanti controllano l’attività  della periferica: tre avviano la scansione a colori, in scala di grigio o in bianco e nero, uno annulla l’operazione in corso.

Book Pavilion è l’applicazione principale per la scansione dei libri. Include opzioni per il salvataggio dei file in più formati e funzioni automatiche di rotazione, ritaglio e correzione della simmetria delle pagine. In caso di errori, è possibile eliminare l’ultima pagina acquisita o correggerne manualmente l’inclinazione.

Con lo scanner, Plustek include il driver Twain, compatibile con Windows 2000, XP, Vista e 7, e un buon corredo di applicazioni: Presto! ImageFolio 4 e PageManager 7 per la gestione di documenti e immagini, l’utilità  DI capture, l’Ocr FineReader 9 Sprint di Abbyy e Book Pavilion, il programma principale per l’acquisizione di libri.

< Indietro Successivo >

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.