Problemi di produzione per Hynix, in aumento i prezzi delle Ram

hynix.jpgHynix, uno dei maggiori produttori mondiali di chip dedicati alle memorie Ram, ha avuto nei giorni scorsi un serio problema produttivo che, secondo i primi dati, avrebbe portato alla corruzione di circa 30 milioni di chip da 1 Gbit di tipo Ddr2 a 66 nm.

Il numero di esemplari difettosi rappresenta poco più del 10% del totale prodotto, e porterà  di conseguenza a un innalzamento dei prezzi delle memorie.

Secondo i contratti standard i prezzi maggiorati saranno quasi completamente a carico dei partner produttivi che utilizzano chip Hynix, con un danno economico limitato per l’utente finale.

Per ovviare ai mancati introiti Hynix avrebbe accelerato l’adozione del nuovo processo a 54 nm, che dovrebbe portare a chip Ddr2 e Ddr3 nettamente più performanti a prezzi inferiori. Le stime attuali parlano di tagli di circa il 10% nel prezzo per i modelli prodotti nella seconda metà  del 2008.

Nessun Articolo da visualizzare