ScanSnap iX100, scansioni perfette ovunque

Fujitsu valorizza la mobilità  con uno scanner portatile ancora più leggero, compatto e dotato di connettività  wireless. La prova su strada.

Lo ScanSnap iX100 arricchisce la famiglia dei dispositivi Fujitsu dedicati alla scansione documentale rivolgendosi in particolare agli utenti mobili, che richiedono strumenti di lavoro comodi da trasportare e utilizzare anche fuori dall’ufficio ma senza rinunciare a versatilità  e prestazioni. Il nuovo scanner a rullo di trascinamento, insignito del prestigioso Good Design Award dal Japan Institute of Design Promotion, si distingue per le dimensioni contenute (273 x 47.5 x 36 mm) e per il peso di soli 400 grammi: caratteristiche che non hanno comunque impedito ai progettisti di implementare una batteria ricaricabile via Usb agli ioni di litio – sufficiente per circa 260 scansioni A4 – e un modulo Wi-Fi per la connettività  in modalità  infrastruttura o diretta. L’acquisizione, effettuata dal sensore Cis da 600 ppi ottici, si attiva dal tasto di scansione remota sull’apparecchio oppure da ScanSnap Manager e ScanSnap Connect, i software di controllo rispettivamente lato Pc e dispositivi mobili Android e iOS.

Due le novità  funzionali di rilevo da segnalare. La prima, denominata Dual Scan, consente di acquisire e riconoscere contemporaneamente due documenti di piccole dimensioni, mentre la seconda, l’unione automatica di un foglio piegato a metà , è utile con originali di grandi dimensioni, scanditi in due passaggi e successivamente riassemblati automaticamente dal software di gestione. Come tutti i dispositivi Fujitsu, anche l’iX100 non è compatibile Twain e necessita del driver proprietario, una caratteristica vincolante ma ammissibile, soprattutto perché il software di gestione integrato raggiunge vertici di eccellenza in tema di facilità  d’uso e flessibilità . Il setup è semplice e veloce, anche per quanto riguarda la connettività  wireless, che in presenza di un router compatibile Wps si risolve in pochi istanti, analogamente all’installazione e alla configurazione dell’app sui dispositivi mobili. Il passaggio dal Pc alle altre periferiche non richiede alcuna procedura: quanto si attiva l’app remota si disattiva automaticamente il gestore ScanSnap Manager sul Pc, e viceversa.

Nei test di laboratorio, l’iX100 ha esibito ottime prestazioni sotto ogni aspetto. Lo scanner si è dimostrato un vero e proprio “macinatore” di documenti, che lavora in perfetta sinergia con il software dedicato: nella condizione predefinita, all’utente è sostanzialmente delegato il solo compito di alimentare i fogli. Destinazione, tipo e formato di output (Pdf o Jpeg), possono essere gestiti in completo automatismo oppure in modo personalizzato, un’evenienza di cui difficilmente si sentirà  la necessità .

Mantenendo attivata l’impostazione predefinita di scansione continua, è sufficiente avviare il dispositivo dal pulsante sul pannello e inserire originali di varia natura e dimensioni, siano essi testi, immagini, biglietti da visita, badge plastificati, ricevute o quant’altro: una seconda pressione sul tasto Scan/Stop concluderà  la sessione consentendo di ottenere un output costituito, per esempio, da singoli file in formato Jpeg oppure da un Pdf multipagina. Ferma restando, naturalmente, la possibilità  di scandire e inviare le immagini verso una delle destinazioni previste da ScanSnap Manager, dalle cartelle condivise all’email, ai servizi cloud oppure a programmi esterni per successive elaborazioni, come nel caso dell’Ocr effettuato da FineReader di ABBYY, fornito in dotazione.

iX100_left_spath_A3read_facedown_e

Nel merito delle prestazioni, le scansioni dei documenti campione e delle fotografie fino all’A4 hanno richiesto una media di 6 secondi a pagina fino a 300 dpi a colori e 600 in monocromatico, tempo aumentato a 21 secondi a 600 e 1.200 dpi rispettivamente a colori e in bianco e nero. I risultati sono stati valutati di ottima qualità  sia riguardo alla definizione generale sia per il bilanciamento cromatico. In definitiva, lo ScanSnap iX100 si è rivelato un perfetto strumento di lavoro mobile, in grado di digitalizzare pressoché ogni genere di documento con facilità , precisione ed efficienza.
Marco Martinelli

[box type=”shadow” ]
CARATTERISTICHE TECNICHE
Tipo di scanner: a rullo di trascinamento • Sensore immagine: Cis • Risoluzione ottica: 600 ppi • Velocità  di scansione: 5,2 sec/pag. colori/bn a 300 ppi, 20,4 sec/pag. colori/bn a 600 ppi • Area di scansione: 216 x 863 mm • Interfaccia: Usb 2.0, Wi-fi 802.11n • Autonomia delle batteria: 260 scansioni A4 a 330 dpi via Wi-Fi • Sistemi operativi compatibili: Windows Vista e successivi, Mac OS X 10.7 e successivi • Dimensioni (L x A x P): 273 x 36 x 47,5 mm • Peso: 400 g
[/box]

Fujitsu ScanSnap iX100

Euro 279,38 Iva inclusa

+ PRO
Peso e dimensioni minimi
Alimentazione autonoma
Scansioni su Pc e dispositivi mobili
Connessione Wi-Fi diretta
Precisione di funzionamento anche con originali leggeri o spessi
Facilità  d’uso

– CONTRO
Alimentatore da rete e custodia di trasporto opzionali
Driver proprietario

Produttore: Fujitsu, www.fujitsu.com

Nessun Articolo da visualizzare